Author

Lorenzo Lesce

Lorenzo Lesce

Fondatore unico della pagina Facebook "La mia vita è un Horror". Unitosi alla comunità Horror Stab, coltiva la propria passione giorno dopo giorno per la crescità della comunità e non solo...

annabelle-2-v1-521731
hot line news, recensioni,

ANNABELLE 2 : CREATION – RECENSIONE

Il nuovo film è ambiento anni addietro il primo capitolo sulla bambola e narra le origini di Annabelle e di come venne creata, inoltre viene spiegato il perchè la bambola è stata posseduta.

Diversi anni dopo la tragica morte della loro bambina, un fabbricante di bambole e la moglie accolgono una suora e diverse ragazze da un orfanotrofio nella loro casa. Queste diventeranno presto l’obiettivo della posseduta creazione del Fabbricante di bambole, Annabelle.

David F. Sandberg (Lights Out) dirige il film su sceneggiatura di Gary Dauberman (Annabelle).

Ad interpretare questo nuovo spin-off ci sono Stephanie Sigman, Talitha Bateman, Lulu Wilson (Ouija 2, Deliver Us from Evil), Philippa Anne Coulthard, Grace Fulton, Lou Lou Safran, Samara Lee (The last Witch Hunter), Tayler Buck, Anthony LaPaglia e Miranda Otto (Il Signore degli Anelli Trilogia).

Annebelle 2 è il film Horror che questo mondo merita, ma non quello di cui ha bisogno.

Questo è in breve quello che penso dopo aver visto il nuovissimo film dell’universo The Conjuring. Una citazione presa da Il cavaliere Oscuro ma che si adatta perfettamente alla situazione vissuta ieri sera…

Jumpscare jumpscare ovunque. Annabelle 2 gioca con lo spettatore mettendo a dura prova la sua pazienza verso i tanto ricercati “salti di paura”. Lulu Wilson farà strada in questo genere e infatti, come in Ouija 2, interpreta il proprio personaggio alla perfezione.

Andiamo dritti al sodo…come accennato prima, tramite la citazione, reputo questo titolo un buon film ma non il film che amerò per anni e che vorrò rivedere mille volte. Ha tantissimi pregi, i collegamenti agli altri film dell’universo The Conjuring sono un esempio, ma troppe cose sono scontate e troppe cose mi hanno lasciato perplesso. Io, come forse saprete leggendo le altre mie recensioni e seguendo la mia pagina(La mia vita è un Horror), amo i film psicologici, quelli dove lo spettatore deve concentrarsi e immedesimarsi nei protagonisti per capire il significato vero che ruota attorno a tutto…Io non amo i jumpscare e credo che ci possa essere una via di mezzo tra un film pieno ed uno vuoto.

Il film è bello e decisamente sufficiente MA non penso che lo riguarderò più di una volta, a differenza di altri che non smetterò mai di voler riguardare…

Tra un mesetto, quando tutti avranno avuto modo di vedere il film, creerò una RECENSIONE COMPLETA dove inserirò anche spoiler e descrizioni di tutte quelle parti in cui la perplessità ha preso il sopravvento…

Nel frattempo vi informo che a fine film, dopo i titoli di coda, è presente una ulteriore scena che, anche se non troppo significativa, apre le porte verso i nuovi film di questo universo tanto amato da tutti.

VOTO 7

Chiudo proponendovi l’ultimo TRAILER ufficiale di questa nuovissima pellicola che dal 3 Agosto è nei nostri cinema

Angoscia - foto4_low
hot line news, news horror, novità film horror,

ANGOSCIA – NUOVO FILM IN ARRIVO IN ITALIA

Acclamato come uno dei migliori film horror indipendenti degli ultimi tempi, sbarca in Italia Angoscia, tra Twin Peaks e L’esorcista

Angoscia, arriverà in Italia il 3 di Agosto, grazie alla distribuzione di Twelve Entertainment, giovane realtà indipendente del mercato cinematografico italiano.

Piccolo film indipendente, ricercato, consapevole e che spaventa lo spettatore facendo a meno di facili effetti speciali, di serial killer squartatori o di mostri venuti dallo spazio. L’ambientazione è quella di una dimessa e malinconica provincia americana, non dissimile a quella vista in molte serie tv, non ultima Twin Peaks, e la protagonista è una giovane adolescente, Tess, interpretata dalla sorprendente Ryan Simpkins che soffre fin da piccola, almeno questa la diagnosi ufficiale, di depressione e disturbi comportamentali.

Una patologia che sembra diventare sempre più preoccupante quando la ragazza, assieme alla madre con la quale ha un legame a dir poco problematico, si trasferisce in una cittadina dove tempo prima una sua coetanea, Lucy, è morta investita da un’auto sotto gli occhi della madre.

Man mano che il film procede, sotto l’attenta regia di Sonny Mallhi, al suo primo film dietro la macchina da presa, appare sempre più evidente una connessione misteriosa fra le due ragazze, la viva e la morta. Lo spirito di quest’ultima inizia a invadere prima lo spazio mentale di Tess, poi quello fisico, infine il suo stesso corpo. Il tema della possessione ricorda ovviamente il capostipite del genere, L’esorcista e anche l’ingresso in scena di un giovane prete, il cui intervento si rivela fallimentare, ricorda e cita il capolavoro di William Friedkin.

Ovviamente l’adolescente Tess ricorda per certi versi l’adolescente Carrie, anche lei senza padre (in questo caso il padre di Tess è impegnato in guerra in Iraq), anche lei alle prese con un corpo cui accadono delle cose incontrollabili, anche lei in pieno conflitto generazionale con la madre in un film che alla fine è molto più che un horror.

TRAILER UFFICIALE ITALIANO

 

636259653963383630-IT-TSR-0002
hot line news, news horror, novità film horror,

HORROR IN ARRIVO IN ITALIA – DATE E TRAILER

Uno di quegli articoli che tutti i fan vorrebbero vedere più spesso…un riassunto, solo per voi, di quello che ci aspetta da qui alla fine dell’anno.
Senza ulteriori indugi iniziamo con la lista in ordine cronologico…

 

WISH UPON

Arrivato nelle sale Italiane il 13 Luglio è già disponibile nei nostri cinema.

Claire è una giovane diciassettenne che viene presa di mira da alcuni bulli della sua scuola perchè è molto timida e introversa. Dopo aver perso la madre è rimasta completamente sconvolta, il padre è una persona opprimente e come se non bastasse il ragazzo di cui è segretamente innamorata non la degna nemmeno di uno sguardo. Un giorno però riceve in dono un antico carillon sul cui coperchio è incisa una frase. L’oggetto infatti è in grado di esaudire sette desideri all’attuale proprietario, ma il prezzo da pagare è molto alto. Poco alla volta inizierà a rimanere accecata dalla misteriosa scatola, iniziando ad esprimere i desideri che ha sempre sognato si avverassero. Claire però è ignara delle terribili conseguenze che vengono scaturite ad ogni desiderio che ella esprime, e ben presto dovrà scegliere se proteggere le persone a lei più care o se farsi catturare definitivamente da quel carillon malvagio.

ANNABELLE 2 : CREATION

Uscirà nelle nostre sale italiane il 3 Agosto 2017. Il nuovo sequel/spin-off sarà ambiento anni addietro il primo capitolo sulla bambola e narrerà le origini di Annabelle e di come venne creata, inoltre verrà spiegato il perchè la bambola è stata posseduta.

Diversi anni dopo la tragica morte della loro bambina, un costruttore di bambole e sua moglie accolgono una suora e diverse ragazze da un orfanotrofio nella loro casa, diventando presto l’obiettivo della creazione posseduta del fabbricante di bambole, Annabelle.

annabelle 2: creation

AMITYVILLE – IL RISVEGLIO

Nuovissima pellicola riguardante la casa infestata di Amityville in uscita il 23 Agosto 2017 nel nostro paese.

Una madre single si trasferisce insieme ai figli Belle e al comatoso fratello gemello nella casa “Amityville”, la cui maledizione ha una storia molto oscura. La casa è molto più economica della precedente e questo permette alla madre di risparmiare i soldi necessari per prendersi cura del figlio malato. Quando strani fenomeni cominciano a verificarsi nella casa e il figlio guarisce miracolosamente, Belle inizia a sospettare che sua madre stia nascondendo qualcosa.

 

IT

“IT” di Andy Muschietti sarà Rated R, ovvero sarà vietato ai minori di 17 anni non accompagnati.
Il film dovrebbe debuttare nelle sale italiane il 21 Settembre 2017.

Quando iniziano a scomparire i ragazzi di Derry, Maine, un gruppo di bambini si trova faccia a faccia con le proprie paure, facendo quadrato contro un clown maligno chiamato Pennywise, la cui storia è costellata da secoli di omicidi e violenze.

Il poster del film

 

AUGURI PER LA TUA MORTE

Il film sarà distribuito Venerdì 13 Ottobre.

Una studentessa del college rivive in continuazione il giorno del suo omicidio, dai momenti del tutto ordinari che avevano scandito l’inizio della giornata alla sua terrificante conclusione, fino a scoprire l’identità del suo assassino.

 

JIGSAW

La data di uscita infatti parrebbe essere fissata in Italia per il 31 Ottobre. Dalla Eagle Pictures, società che si occuperà della distribuzione del film qui nel nostro paese, non sono ancora trapelate informazioni sulla data di uscita e pertanto non ci rimane che prendere per le pinze questo annuncio fino a che non arriverà l’ufficialità da parte della casa distributrice.

Jigsaw inizierà con gli organi di polizia che si solleveranno letteralmente intorno alla città dopo aver incontrato una serie di morti raccapriccianti e unici. Durante le indagini, tutte le prove porteranno a un solo uomo: John Kramer. Ma come può essere? L’uomo conosciuto come Jigsaw è morto da più di un decennio. Chi sta quindi continuando il gioco…..Forse qualcuno all’interno della polizia?

JIGSAW

The_Shining
hot line news, news horror, novità film horror,

21 CURIOSITÀ SUI FILM HORROR

Oggi voglio regalarvi qualche curiosità riguardante i film Horror del presente ma soprattutto del passato…

1) La maschera di Michael Myers, da “Halloween”, si ispira al volto dell’attore William Shatner, famoso per aver interpretato il capitano Kirk nella serie “Star Trek”

2) “Psycho” è stato il primo film a mostrare una toilet “scaricare”

3) Il ruolo di Jack Torrance nel film “The Shining”, venne inizialmente affidato a Robert De Niro ma Kubrick si rifiutò in quanto gli parve troppo psicopatico, così come visto nel film che lo vedeva protagonista ,”Taxi Driver”

4) Il titolo originale del film “Halloween” era “The babysitter murders”

5) Il titolo originale di “Scream”, inizialmente, era “Scary Movie”

6) “Texas Chainsaw Massacre” (Non aprite quella porta), era inizialmente intitolato “Head Cheese” (Testa di formaggio)

7) “Non aprite quella porta” è stato filmato in ordine cronologico

8) Il vomito utilizzato ne “L’Esorcista” è una zuppa presa dal ristorante Anderson’s Pea

9) Il ruolo iniziale della piccola Carol Anne, nel film “Poltergeist-Demoniache presenze”, venne inizialmente affidato a Drew Barrymore ma Spielberg voleva qualcuno che fosse più “angelico”… in compenso la bambina recitò in “E.T.”

10) Il ruolo della madre di Regan nel film “L’Esorcista”, venne inizialmente affidato ad Audrey Hepburn ma quest’ultima rifiutò, in quanto voleva che il film fosse interamente registrato a Roma

11) Il film “Final Destination” si ispira ad un episodio oscurato della serie “X-Files”

12) Jack Nicholson era stato inizialmente scelto per interpretare il ruolo di Hannibal Lecter nel film “Il silenzio degli innocenti”

13) Il vestito del serial killer del film “Scream”, sarebbe inizialmente dovuto essere bianco

14) “SAW-L’enigmista” è stato filmato in soli 18 giorni

Cary Elwes

15) Il ruolo di Ichabod Crane, nel film “Il mistero di Sleepy Hollow”, venne inizialmente affidato a Brad Pitt

16) I bozzoli del film “Il silenzio degli innocenti” erano fatti di caramelle al cioccolato e orsacchiotti di gomma

17) Jennifer Love Hewitt si era offerta per recitare nel film “The Ring”

18) I capelli dell’attore che interpreta IT, nel suddetto film, sono colorati di rosso… Tim Curry non ha mai indossato una parrucca

19) Il finale di “Paranormal Activity” è stato cambiato su richiesta di Spielberg

20) Nel doppiaggio originale del film “Nightmare on Elm Street” la Via, Elm Street, non viene menzionata nemmeno una volta

21) Il sangue de “La notte dei morti viventi” è in realtà cioccolata della Bosco.

 

Se hai apprezzato questo articolo condividilo sui canali Social e seguici sulla nostra community Facebook : La mia vita è un Horror

IL1A1630.CR2
news horror, novità film horror,

ASPETTANDO INSIDIOUS 4

Forse una delle saghe che più mi ha fatto innamorare degli ultimi anni anzi, eliminano il “forse”. Insidious è entrato nella mia vita, ovviamente, grazie al primo capitolo. Prima di dire qualsiasi altra cosa, a livello di giudizi e commenti, presento i primi 3 film in modo che chi non li conoscesse o chi li volesse rivivere potrà farlo…

INSIDIOUS (2010)

Come detto prima questa è stata la prima pellicola della saga che ho visto, come è giusto che sia, anche se non sempre così scontata come cosa. Recitazione epica da parte di Partick Wilson (Josh), che troveremo anche nel secondo film, e Lin Shaye (Elise) vera protagonista della saga intera.

I coniugi Josh e Renai Lambert, appena si trasferiscono nella nuova casa, avvertono strane presenze. Dopo qualche giorno, il figlio Dalton, sentendo dei rumori insoliti provenire dalla soffitta, sale per curiosare ma cade rovinosamente da una scala scricchiolante finendo in coma. I Lambert, allora, con amara sorpresa scoprono che il corpo inerme del figlio si è così trasformato in una calamita per gli spiriti maligni mentre la sua mente è stata rapita ed intrappolata in una oscura dimensione dominata da una minacciosa entità…

INSIDIOUS 2 – OLTRE I CONFINI DEL MALE (2013)

 

Il più bello senza dubbio, a mio parere, della saga. In questo film andiamo a scoprire la vita di quel demone che ci ha lasciati alla fine del primo capitolo. Vi lascio una scena che, chi lo ha visto, la ricorderà bene…

I Lambert hanno lasciato la propria casa per una nuova abitazione, cercando di sfuggire agli eventi che hanno colpito il piccolo Dalton. Scoprono però che le presenze che li hanno perseguitati non sono intenzionate ad abbandonarli e, stavolta, la vittima designata sembra essere Josh.

INSIDIOUS 3 (2015)

Sicuramente il più brutto dei tre film già usciti al cinema. Forse l’assenza della famiglia Lambert ha inciso MA credo che la regia di questo film sarebbe dovuta essere affidata a James Wan, come nei primi due, invece che a Leigh Whannell.

La medium Elise Rainier accetta con riluttanza di usare la sua capacità di mettersi in contatto con il mondo dei morti per aiutare una adolescente, presa di mira da una pericolosa entità soprannaturale…

INSIDIOUS 4 (2017)

Il nuovo capitolo della saga uscirà il 9 Novembre 2017. La regia cambia ancora ed è stata affidata a Adam Robitel.

In questo nuovo episodio il regista torna ad indagare il terrificante passato di Elise Rainier, prima che conoscesse la famiglia Lambert…

 

Credo vivamente che questa sia una delle saghe che non smetterò mai di riguardare ogni tot mesi. Come detto precedentemente il secondo capitolo rimane, ad oggi, il mio preferito per trama, recitazione e tutto il resto che lo ha composto. Sono preoccupato per l’uscita del quarto capitolo, visto il risultato del terzo. James Wan lo considero, sicuramente, il numero 1 del momento e avrei preferito che gestisse lui al 100% tutti e quattro i film…

Detto questo vi chiedo di dirmi la vostra, qui o sulla nostra community Facebook “La mia vita è un Horror“. Da poco disponibile anche un GRUPPO dove i fan possono parlare liberamente, chiedere consigli e conoscere nuove persone che condividono la loro stessa passione.

Quasi-amici
Novità Film,

QUASI AMICI – REMAKE NEL 2018

Una delle notizie che non avrei mai voluto scrivere in quanto considero il film originale un’opera d’arte che non smetterò mai di voler riguardare.
Ed oggi…oggi scopriamo che nel 2018 uscirà un remake. Nulla da dire sul cast ma i remake sono sempre, in ogni genere di film, un’arma a doppio taglio.

Prima di tutto, per chi non lo conoscesse, proponiamo la trama (originale)…

Dopo un incidente di parapendio che l’ha paralizzato dal collo in giù, il ricco aristocratico Philippe ha bisogno di qualcuno che si occupi costantemente di lui, che lo porti in giro e che accontenti ogni sua richiesta, e assume come badante Driss, un giovane algerino dalla pelle scura appena uscito dal carcere…

Il film del 2011, diretto da Olivier Nakache e Éric Toledano, lanciò la carriera di Omar Sy, che abbiamo visto, proprio quest’anno, nelle sale con Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse.

Nel nuovo film, che uscirà invece il 9 Marzo 2018 negli USA, troveremo dunque Bryan Cranston e Kevin Hart che potrebbero rendere meno tragica la situazione grazie alla loro esperienza. Il resto del cast è composto da Nicole Kidman, Julianna Margulies e Aja Naomi King.

Di seguito vi lasciamo il Trailer del film originale…cosa ne pensate di questa notizia? Lasciate un commento qui sotto…

 

black panther
Novità Film,

BLACK PANTHER ED IL SUO TRAILER DA RECORD

Come potete ben intuire dal titolo del articolo, il trailer di Black Panther (La pantera nera) ha spopolato in rete toccando numeri da record.
Analizziamo insieme questa nuova pellicola targata Marvel.

L’uscita del film è prevista per il 16 Febbraio 2018 ed è diretto da Ryan Coogler (Creed) su una sceneggiatura scritta assieme a Joe Robert Cole.
La pantera nera viene interpretata da Chadwick Boseman, che in pochi conoscono, mentre il resto del cast è composto da : Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Bassett, Forest Whitaker, Andy Serkis, Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

La trama prende il via dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War e vede T’Challa tornare nell’isolata e tecnologicamente avanzata nazione africana di Wakanda per prendere il suo posto come Re. Ma quando un vecchio nemico farà ritorno, il suo ruolo come sovrano e la sua identità come Black Panther verranno messe alla prova e T’Challa sarà trascinato in un conflitto che metterà a rischio il destino di Wakanda e di tutto il mondo.

Prima di tutto il Poster che si presume essere ufficiale…

…ed in fine il TRAILER ITALIANO del film

 

610651
news horror, novità film horror,

ALWAYS WATCHING – UN FILM SULLO SLENDER MAN

Ho trovato da poco disponibile questa pellicola che, premetto, devo ancora guardare. James Moran, il regista, decide di creare il film Always Watching: A Marble Hornets Story basandosi su uno dei personaggi immaginari più famosi al mondo: Slender Man.

Uscito nel 2015 negli USA, con una durata di 92 minuti, il film è composto dal seguente cast: Alexandra Breckenridge, Doug Jones, Jake McDorman, Alexandra Holden, Chris Marquette, Rick Otto, Cynthia Murell, Shashawnee Hall.

Di seguito vi proponiamo TRAMA, LOCANDINA e TRAILER… vi chiediamo di dirci la vostra qui sotto o tramite il nostro canale Facebook : La mia vita è un Horror

A caccia di notizie intriganti, una squadra del notiziario di una piccola cittadina composta da tre componenti segue un gruppo di ispettori di case infestate. In un’abitazione particolarmente inquietante, viene rinvenuta una scatola di nastri video all’interno di un armadio chiuso a chiave. Cercando di decifrarne il contenuto, i tre continua a vedere una figura senza volto vestita con un abito scuro. Quando poi la stessa entità appare loro nella realtà, i tre dovranno risolvere il mistero che la riguarda prima che sia troppo tardi.

TRAILER UFFICIALE 


 

 

dead-awake-2016-official-movie-trailer-hd-supernatural-horror-1200x630
hot line news, news horror, novità film horror,

LA PARALISI DEL SONNO AL CINEMA – DEAD AWAKE E NON SOLO

Chi l’ha provata non la dimentica: durante il sonno, ci si ritrova all’improvviso svegli ma come paralizzati, con la sensazione di una minacciosa presenza estranea che incombe su di noi o addirittura tenta di farci del male.
La scienza ha un nome e una spiegazione per questa esperienza, è la paralisi del sonno, o paralisi ipnagogica, un disturbo che appartiene alla categoria delle “parasonnie”.

Di che si tratta? È un “malfunzionamento” che si può verificare mentre dormiamo.
Nella fase cosiddetta REM del sonno, quella in cui prevalentemente avvengono i sogni vividi, i nostri occhi si muovono, ma il corpo è immobile, con i muscoli “paralizzati” per un meccanismo fisiologico.
A volte succede però che il risveglio non coincida esattamente con la fase in cui i muscoli hanno ripreso il loro tono, per cui ci si ritrova coscienti ma incapaci di muoversi.

In alcuni casi, la combinazione di attività mentale onirica e stato di veglia provoca delle allucinazioni, quasi sempre avvertite come visioni o sensazioni paurose.
Il terrore, infatti, è un elemento centrale di questa esperienza, probabilmente causato da una iper-attivazione dell’amigdala, la parte del cervello responsabile dei meccanismi di ansia e paura.

Il fenomeno della paralisi del sonno viene raccontato attraverso gli occhi di otto persone nel documentario THE NIGHTMARE, da noi già visto, di cui vi proponiamo il trailer di seguito.

THE NIGHTMARE – TRAILER

Parlando invece di film veri e propri, Dead Awake, che ho visto ieri, è un film uscito negli USA anno scorso.

Kate Bowman (Jocelin Donahue), una giovane donna, scopre un male antico che perseguita le persone che soffrono di paralisi del sonno.
Scoprendo di essere braccata da questa entità terrificante, Kate farà squadra con un artista locale (Jesse Bradford) per cercare di fermarlo.
Quando una dottoressa scettica (Lori Petty) metterà in discussione la sua sanità mentale, Kate si rivolgerà ad un esperto eccentrico sui disturbi del sonno (Jesse Borrego) che le aprirà la mente su una terribile verità: Kate ha involontariamente aperto la porta per far entrare questa entità nel nostro mondo.
Adesso la vita della sua amica Linda (Brea Grant), di suo padre (James Eckhouse), e di tutti gli altri a lei vicino è in pericolo.

Cosa volete sapere di questo film? Se ne vale la pena? Innanzitutto non si sa se uscirà in Italia ma questa non è una novità… l’argomento è sicuramente interessante ed intrigante anche se “simile” al magico Freddy Krueger come metodo di uccisione. Detto questo Dead Awake non è altro che The Ring con la differenza che, al posto della “cassetta” il tema principale è la paralisi del sonno. Un film dal potenziale enorme sfruttata piuttosto malamente un po’ anche per via del cast poco esperto.
Che si possa guardare almeno una volta questo è fuori discussione. Ogni anno escono sicuramente tanti film peggiori di questo e la trama è una delle cose che mi affascina di più del mondo reale.

Vi lascio di seguito il trailer e qualche immagine del film. Non vi resta che guardarvi in sequenza DOCUMENTARIO e FILM.
Ci aspettiamo un vostro riscontro sulla nostra community Facebook o direttamente qui sul sito.

DEAD AWAKE – TRAILER

  

scappa-get-out-recensione-del-thriller-con-daniel-kaluuya-v11-32967
recensioni,

GET OUT (SCAPPA) – RECENSIONE

Eccoci qua con un nuova recensione. Quest’anno mi sto veramente stupendo delle pellicole che ci sta regalando il nostro genere preferito. Magari possono non essere Horror puri al 100% ma film come questo e, come già detto nelle recensioni precedenti, La cura dal benessere io li reputo più che soddisfacenti.

Scappa – Get Out è un thriller/horror scritto e diretto da Jordan Peele e prodotto dalla Blumhouse (The Visit e Insidious).

Un giovane afro-americano visita la tenuta di famiglia della sua fidanzata bianca dove si scontra con il vero motivo che si cela dietro l’invito. Ora che Chris e la sua ragazza, Rose, sono arrivati al fatidico incontro con i suoceri, lei lo invita a trascorrere un fine settimana al nord con Missy e Dean. In un primo momento, Chris legge il comportamento eccessivamente accomodante della famiglia, come un tentativo di gestire il loro imbarazzo verso il rapporto interrazziale della figlia; ma con il passare del tempo, fa una serie di scoperte sempre più inquietanti, che lo portano ad una verità che non avrebbe mai potuto immaginare.

Guardando il Trailer, che vi metto qui di seguito, rimasi subito incuriosito da questa pellicola che, in alcuni siti, viene descritta come il “12 Anni Schiavo” versione Horror. Chi ha visto entrambi i film potrà dedurre che non è così al 100%.

Voglio aprire una parentesi sulle interpretazioni. Il protagonista, Chris, viene interpretato da Daniel Kaluuya che risulta impeccabile ma allo stesso tempo non “indimenticabile”. La famiglia Armitage è composta da vari elementi, tutti diversi tra di loro: il padre chirurgo in pensione, la madre psichiatra, la figlia fidanzata di Chris e il figlio pazzo fin da subito interpretato da un favoloso Caleb Landry Jones (Xmen – L’inizio).
Detto questo, a mio parere, l’interpretazione più “horror” e snervante, in senso positivo, è stata sicuramente quella di Betty Gabriel col suo personaggio : Georgina.

Chiusa la parentesi degli attori vi do il mio giudizio vero e proprio su questo film. Get Out è un OTTIMO film. Spesso i film al giorno d’oggi trasmettono tutto quello che c’è da sapere nei trailer ma per fortuna non è questo il caso. Jordan Peele, qui, se la gioca bene. Lo spettatore si presenta in sala aspettandosi un film sul razzismo ma ben presto si scoprirà che c’è molto di più sotto. Questo è il genere di film che io adoro nonostante non sia prettamente Horror, come la Cura dal Benessere poi…

Stando concentrato sono riuscito a capire in anticipo quasi tutti i colpi di scena e/o future mosse da parte del regista ma nonostante questo sono rimasto soddisfatto perchè è proprio quello che avrei voluto vedere in quel momento. FORSE e ripeto FORSE poteva essere spinto un pelo di più verso il nostro genere inserendo ulteriori scene ansiogene e/o jumpscare ma la dose potrebbe risultare giusta così per alcuni…

Come sempre non inserisco alcun spoiler all’interno delle recensioni proprio perché vorrei che tutti guardassero il film e giudicassero loro stessi per poi, magari, confrontarsi con me all’interno della nostra community Facebook : “La mia vita è un Horror”

VOTO 9

slender-man
hot line news, news horror, novità film horror,

SLENDER MAN – MINI POSTER E DATA UFFICIALE

Sicuramente uno dei film più attesi per il futuro quello di Sylvain White. Il film thriller-horror Slender Man, basato sul noto meme di Internet, arriverà il prossimo anno e più precisamente il 18 Maggio 2018.

La trama ufficiale non è ancora stata distribuita ma ci basta sapere che l’atmosfera si aggirerà nei boschi, o meglio, la “casa” di Slender Man.

Nel mini poster ufficiale che vi mostreremo non c’è molto da vedere ma il regista ha assicurato che la figura del protagonista dovrebbe restare fedele all’originale.

E se questo film desse vita ad una nuova icona del nostro genere preferito? I presupposti ci sono…

Passo indietro… per chi non lo conoscesse, lo Slender Man è una creatura sovrannaturale che ha origine sul sito “CreepyPasta”. La figura venne creata nel 2009 da Eric Knudsen (aka “Victor Surge”) per un contest fotografico. Slender Man viene descritto come un uomo magrissimo, di carnagione bianca, alto circa 2 metri e mezzo. Il suo volto, cosa più inquietante probabilmente, risulta privo di occhi, naso, bocca e orecchie…insomma tutto.
Caratteristica importante sono le due braccia, lunghe fino alle ginocchia che terminano con dita delle mani provviste di artigli; inoltre, dalla sua schiena fuoriescono tentacoli neri. Per quanto riguarda i vestiti egli indossa un abito nero con una cravatta nera o rossa.
Le storie di Slender Man coinvolgono per la maggior parte bambini, la quale vengono perseguitati, rapiti e traumatizzati.

Detto questo non ci resta che aspettare ulteriori news come poster ufficiale e, soprattutto, trailer…

mother-2017_notizia
hot line news, news horror, novità film horror, novità horror,

MOTHER! – JENNIFER LAWRENCE TORNA AL GENERE HORROR

L’attrice, premio Oscar, Jennifer Lawrence torna, dopo Hates – House at the End of the Street, a recitare per il nostro genere preferito.


Mother!, di Darren Aronofsky, è un nuovo horror psicologico sulla scia de Il cigno nero. La sua data di distribuzione è stata fissata per il 13 Ottobre 2017.

Il rapporto di una coppia sarà messo a dura prova dall’arrivo di ospiti inaspettati che stravolgeranno la loro vita tranquilla.

Nel cast troviamo attori di un certo calibro come Javier Bardem, Michelle Pfeiffer, Ed Harris, Stephen McHattie, Domnhall Gleeson e Kristen Wiig.

Per concludere eccovi il suo poster ufficiale, presentato proprio durante la festa della mamma, dove troviamo la protagonista con il cuore in mano. Questa immagine ricorda vagamente le opere misteriose e fantastiche del pittore statunitense Mark Ryden.