Browsing Category

novità film horror

Get Out
hot line news, news horror, novità film horror,

JORDAN PEELE PARLA DI UN POSSIBILE GET OUT 2 – FLASH NEWS

no comment

Il nome di Jordan Peele è stato correlato a una manciata di progetti sulla scia del successo di Get Out all’inizio di quest’anno, tra cui “Lovecraft Country” della HBO, ma che dire del film che lo ha lanciato come regista? Avete mai pensato che il regista potesse lanciare un seguito?

Get Out
Parlando con Deadline, Peele ha detto di essere aperto alla possibilità di sviluppare un seguito.
“Non ho ancora deciso nulla e sto permettendo alla parte creativa di esplodere, e non voglio costringerla, ha detto Peele. “So che se un seguito è destinato ad accadere, lo farà. Sono aperto a capire di cosa si tratta. Ma non voglio neanche deludere l’originale e le aspettative dei suoi fan. Semplicemente non farei qualcosa del genere solamente per fare dei soldi in più. “

manson - dead
news horror, novità film horror,

CHARLES MANSON E’ MORTO ALL’ETA’ DI 83 ANNI

no comment

Charles Manson, il noto leader del culto della famiglia Manson che uccise l’attrice Sharon Tate e altri sei nel 1969, è morto domenica a Bakersfield, in California, all’interno dell’ospedale. Variety ha riportato il fatto la scorsa notte, aveva 83 anni.

Charles Manson
Il Department of Corrections della California ha rilasciato una dichiarazione in cui si legge: “Il detenuto Charles Manson, 83 anni, è morto per cause naturali alle 8:13 del pomeriggio. Domenica, 19 novembre 2017, in un ospedale della contea di Kern. ”
Manson è tornato in ospedale a metà novembre dopo essere stato ricoverato in ospedale a gennaio. Fu trasferito fuori dalla prigione di stato di Corcoran, dove aveva scontato nove ergastoli. Gli era stata negata la condizionale 12 volte.Gli omicidi sconvolgenti portarono la spensierata era hippie della fine degli anni ’60 ad una fine oscura, con Manson ed i suoi seguaci che divennero figure culturali infami. Il 13 dicembre 1971, Manson ricevette una condanna per omicidio di primo grado dalla Contea di Los Angeles per la morte del 25 luglio 1969 di Gary Hinman e un altra condanna per omicidio di primo grado per la morte dell’agosto 1969 di Donald Shea. ”
Sebbene gli omicidi siano avvenuti circa 50 anni fa, continuarono ad avere una presa sull’immaginario popolare. Quentin Tarantino ha concordato con la Sony Pictures il 17 novembre di sviluppare il suo progetto cinematografico del 1969 che ha come sfondo gli eventi che circondano Manson. L’attuale stagione di “American Horror Story” ha ritratto la famiglia Manson nell’episodio “Charles (Manson) in charge”.

il culto di chucky
news horror, novità film horror,

IL CULTO DI CHUCKY – DAL 29 NOVEMBRE IN HOME VIDEO

no comment

A partire dal 29 novembre sarà disponibile in home video la pellicola: “Il Culto di Chucky”. 

La pellicola rappresenta il settimo capitolo del famoso franchise la “Bambola Assasina” ed è scritto da Don Mancini.

Culto di Chuky

TRAMA

Rinchiusa in un manicomio criminale, Nina Pierce è erroneamente convinta di essere stata lei – e non la bambola stregata Chucky – ad aver assassinato tutta la sua famiglia. Quando il suo “psichiatra” introduce un nuovo “strumento” terapeutico per facilitare le sessioni di gruppo dei suoi pazienti (una bambola dal volto innocente e sorridente), una serie di inspiegabili morti iniziano a tormentare la struttura.

CLIP ESCLUSIVA

In occasione del lancio del DVD, abbiamo l’onore di condividere con voi una piccola CLIP esclusiva del film.

DVD Il Culto di Chucky

DVD Il Culto di Chucky

un posto tranquillo
news horror, novità film horror,

UN POSTO TRANQUILLO – EMILY BLUNT SPAVENTATA NEL PRIMO TRAILER ITALIANO

La 20th Century Fox ha rilasciato il nuovo trailer di “Un Posto Tranquillo“, il nuovo horror soprannaturale che ha per protagonisti Emily Blunt e John Krasinski. Quest’ultimo, Krasinski, è anche il regista della pellicola che uscirà nelle sale americane il 6 Aprile 2018, mentre per l’Italia non c’è ancora una data certa. Noah Jupe e Millicent Simmonds completano il cast principale. La sceneggiatura è stata scritta dal regista stesso insieme a Scott Beck e Bryan Woods.

Michael Bay, Platinum Dunes, ha prodotto il film insieme a Andrew Form e Brad Fuller.

un posto tranquillo

Una tranquilla famiglia per non svegliare gli spiriti inquieti che dimorano nella loro casa comunicano tra di loro solo tramite gesti. Ma un incidente improvviso metterà a repentaglio le loro vite.

gfuvsdbjk
hot line news, news horror, novità film horror,

STRANGERS: PREY AT NIGHT – PRIMO TEASER E LOCANDINA UFFICIALE

Tramite il nuovo teaser internazionale abbiamo appena appreso che The Strangers Prey at Night uscirà nelle sale americane il 9 Marzo 2018. A seguire potete anche vedere il primo poster ufficiale del film interpretato da Christina Hendricks, Bailee Madison, Lewis Pullman, Emma Bellomy, Lea Enslin e da Damian Maffei. Johannes Roberts (47 Metri) ha diretto il film su sceneggiatura di Brian Bertino e Ben Ketai.

Le vacanze di una famiglia prendono una piega pericolosa quando giungono in uno sperduto camping per roulotte per trascorrere un po’ di tempo con i parenti e lo trovano misteriosamente abbandonato. Grazie al favore delle tenebre, Dollface, la ragazza Pin-up e l’Uomo Mascherato vanno a trovarli per mettere alla prova i limiti della famiglia mentre questa dovrà combatte per la propria sopravvivenza.

The Strangers Prey at Night

KAY Copertina
hot line news, news horror, novità film horror, recensioni,

AMERICAN HORROR STORY CULT- IL MIO POST FINAL SEASON

1 comment

NO SPOILER EVIDENTI.

Il mercoledì sera, da qualche mese a questa parte per me è stato solo American Horror Story, la serie tv del secolo per gli amanti dell’horror. Ho aspettato ogni singolo mercoledì l’uscita della puntata coi sottotitoli che veniva trasmessa da Fox America la notte precedente. E stasera mi sono gustata come un bicchiere d’acqua nel deserto il finale di stagione.

Cult, all’inizio è per me è stata come la prima sigaretta adolescenziale; la fumi, ma non ti convince, boccata dopo boccata non ne puoi più fare a meno. Non me ne vogliano male gli anti tabagisti. E’ stata una scoperta avvenuta un passo alla volta, ed è diventata in pochissimo per me, la stagione meglio riuscita di Ryan Murphy.

Non sapevamo cosa aspettarci dalla scelta di un tema cosi controverso come quello delle elezioni americane del 2016. Devo ammettere che Murphy ha trattato l’argomento con eleganza unica. Non c’è satira, come tutti si aspettavano, ma c’è un’escalation verso una verità unica nel suo genere, che ci spiattella davanti agli occhi quello che sono gli Stati Uniti e credo anche il resto del mondo oggi.

Le minoranze vengono tutte nominate e trattate con particolare cura in ogni loro aspetto. Afroamericani, neonazisti, omosessuali, immigrati, fobici, detenuti, tutti utilizzati per descrivere quello che per noi è il real horror story, ovvero la paura del diverso e dell’ingestibilità di esso.

Il personaggio di Ally, interpretato dalla magnifica Sarah Paulson racchiude tutto quello che è l’uomo oggi. Siamo tutti vulnerabili in un modo o nell’altro e tutti possiamo cambiare idea anche su quello che dovrebbe essere imprescindibile. Io mi ripeto sempre che solo gli stolti non cambiano mai opinione.

La crescita del personaggio di Ally potrebbe essere comparata alla crescita della nostra persona, lo scopo finale della nostra vita è già insito in noi agli albori, ma siamo costretti a soffrire, sbagliare, massacrarci per arrivare al fine ultimo.

Il personaggio interpretato da Evan Peters, Kai Anderson, è un pazzo folle, ma anche un magnifico oratore, come quelli che la nostra storia ci ha sempre presentato fino ai giorni nostri. Le verità assolute che ho sentito uscire dalla sua bocca sono ineccepibili, il problema è che sono state utilizzate in maniera sbagliata da lui stesso, gli si sono ritorte contro. Non tutti gli esseri umani sono pronti a ricevere alcuni messaggi. Qui Murphy ha voluto descriverci quello che è l’uomo comune. Spesso in possesso della verità, ma a causa del vociferare, o meglio del beelare del mondo intero, ne fa un cattivo uso.

L’intreccio dei personaggi nel loro complesso è geniale. L’unione delle minoranze inizialmente ci convince che la rivoluzione estrema sia l’unica via per salvare il mondo, che è ormai nel caos più totale. O forse siamo noi a voler vedere il caos anche dove non esiste.

Andando avanti di puntata in puntata, capiamo invece che anche i leader più convinti sono frutto di un meccanismo comune , che l’essere umano è sempre e comunque debole, facilmente influenzabile dalla globalità esterna.

Sono una persona cresciuta a pane e horror, potrei tranquillamente vedere un film dal tema paranormale, la notte di Halloween in un cimitero. Eppure questa stagione di American Horror Story mi ha lasciato sempre col fiato sospeso ed è riuscita a creare dentro di me la vera paura che dovrebbe trasmettere un horrormovie. La paura dell’incognita e del fatto che tutto quello che noi vediamo è reale. Le vere paure sono dentro di noi e si liberano in diversi modi.

La puntata che parla delle sette americane, con veri documentari misti a scene girate sempre col nostro amato Evan Peters che interpreta tutti i vari leader, penso che sia la puntata meglio riuscita di tutti gli American Horror story visti fin ora. Tutto sembra reale, come se le famose “storielle di Kay” prendessero forma e i personaggi fossero realmente di fianco a me sul divano, a raccontare quello che sono stati e quello per cui vogliono essere ricordati, come se avessero ancora bisogno di trovare dei nuovi adepti, per il loro personale esercito di uomini fidati.

Il finale ci stupisce, non c’è un lieto fine per nessuno a mio avviso. Tutti rimangono ancorati a quello che vorrebbero essere e falliscono.

Lena Dunham

Come la povera Valerie Solanas, interpretata da una fantastica Lena Dunham, che per altro ho amato all’interno della stagione, ha fallito in quello che era il suo obiettivo di pulizia maschile, con la famosa SCUM, ma ha lasciato comunque un segno, che le generazioni femministe future hanno smussato, sistemato e reso sicuramente meno folle.

Proprio la scelta di Murphy di inserire un’icona femminista  controversa dei giorni nostri come la Dunham, ci fa comprendere quello che a mio avviso è stato l’obiettivo finale del regista. Un inno al femminismo moderno, che mette in guardia su quello che sta accadendo oggi. Ha giocato sui sentimenti di oppressione delle donne di questo ultimo decennio, che possono però essere molto pericolosi se gestiti in malo modo.

Ally è l’esempio del femminismo sbagliato. E’ il raggiungimento di emancipazione a discapito di tutto quello che ostacola il suo cammino. Credo che Murphy abbia voluto sensibilizzare le persone in egual modo, al di la del sesso, delle razze e di tutto il resto.

Solo con una sensibilizzazione al bene comune potremo vincere, al di la di ogni ideologia e partito politico.

Rimango in trepidante attesa per quella che sarà la nuova stagione e sono curiosa di capire se Murphy è riuscito a creare un filone horror più attento e intelligente, che può andare oltre alla passione per lo splatterismo incondizionato degli horror popolar vincenti.

Unsane
news horror, novità film horror,

LA DATA DI USCITA PER IL NUOVO HORROR DI SODERBERGH: “UNSANE”

no comment

Steven Soderbergh (Traffic, Ocean’s Eleven, Side Effects) distribuisce automaticamente il suo prossimo film, un film horror intitolato Unsane.

Soderbergh distribuirà Unsane il 23 marzo 2018.

Steven Soderbergh

Claire Foy, Juno Temple (nella foto in alto), Jay Pharaoh, Joshua Leonard, Aimee Mullins e Amy Irving.
Il film “si concentra su una giovane donna impegnata involontariamente in un’istituto mentale. Lei viene poi confrontata dalla sua più grande paura … ma è reale o è un prodotto della sua illusione? ”
Jonathan Bernstein e James Greer hanno scritto la sceneggiatura.

garret
news horror, novità film horror,

GARRET DILLAHUNT SI UNISCE AL CAST DI “FEAR THE WALKING DEAD”

no comment

Ci è stato comunicato che l’attore Dillahunt si è unito all’universo “The Walking Dead” per una nuova serie chiamata “Fear the Walking Dead”.
Dillahunt arriverà nella Stagione n 4..

“Fear the Walking Dead” vede star come Kim Dickens interpreta Madison, Frank Dillane come Nick, Alycia Debnam-Carey come Alicia, Mercedes Mason come Ofelia, Colman Domingo come Strand, Daniel Sharman come Troy, Sam Underwood come Jake, Michael Greyeyes come Walker e Rubén Blades come Daniel.

“Fear the Walking Dead” prodotto da Dave Erickson, Robert Kirkman, Gale Anne Hurd, Greg Nicotero e David Alpert e prodotto da AMC Studios.

auguri per la tua morte
news horror, novità film horror,

AUGURI PER LA TUA MORTE – DISPONIBILE IN SALA

no comment

Ebbene si è uscito ieri: Giovedì 9 Novembre 2017 la pellicola che era attesa da molti, scopriamo insieme perchè andare a vederla al cinema.

TRAMA

Una studentessa del college rivive in continuazione il giorno del suo omicidio, dai momenti del tutto ordinari che avevano scandito l’inizio della giornata alla sua terrificante conclusione, fino a scoprire l’identità del suo assassino.

Nel cast troviamo: Jessica Rothe, Israel Broussard, Ruby Modine, Rachel Black, Charles Aitken, Jason Bayle, Phi Vu, Donna DuPlantier, GiGi Erneta, Tenea Intriago, Rob Mello e Cariella Smith.

Il regista della pellicola è Christopher B. Landon.

POSTER ITALIANO

Auguri per la tua morte - poster

La pellicola sembra essere fatta bene e non di mediocre fattura, consigliamo vivamente la visione di questo nuovo horror.

TRAILER ITALIANO

 

Insidious 4
hot line news, news horror, novità film horror,

INSIDIOUS L’ULTIMA CHIAVE – DATA,TRAMA & POSTER

no comment

Lin Shaye tornerà nei panni della famosa dottoressa del paranormale Elise Rainer nel quarto capitolo di “Insidious”, il famoso franchise horror creato da Leigh Whannell.

Insidious 4 è finalmente realtà.  Il quarto capitolo della saga horror si intitolerà: “Insidious: L’ultima Chiave” e arriverà nei cinema Italiani il: 18 Gennaio 2018, distribuito da Warner Bros Entertainment.

PRIMI DETTAGLI TRAMA

Mentre il terzo Insidious ci ha mostrato come Elise sia tornata a combattere i demoni , il capitolo 4 andrà indietro nella storia, mostrandoci i veri inizi di Elise. La pellicola ci porterà a conoscere la famiglia di Elise nel New Mexico, con la donna decisa a trovare “l’uomo malvagio che la perseguita”.

Poster Insidious 4

 

TheShapeOfWaterTank
news horror, novità film horror,

THE SHAPE OF WATER – ULTIMO TRAILER DA NON PERDERE

no comment

“Nel laboratorio governativo di massima sicurezza dove lavora, la solitaria Elisa (Sally Hawkins) è intrappolata in una vita di isolamento. La vita di Elisa cambierà per sempre quando lei e la collaboratrice Zelda (Octavia Spencer) scopriranno l’esistenza di un esperimento classificato come segreto “.

Michael Shannon, Richard Jenkins, Michael Stuhlbarg e Doug Jones sono presenti nel cast.

Il film apre in versione limitata il 1 dicembre prima di espandersi l’8 dicembre nei cinema USA.

dark - netflix
news horror, novità film horror,

DARK – TRAILER ITALIANO DELLA NUOVA SERIE SOPRANNATURALE DI NETFLIX

no comment

Venerdì 1 dicembre arriverà in streaming la 1° stagione della serie TV originale: “Dark”, la quale è stata realizzata in Germania.

dark

La piattaforma popolare di streaming Netflix ha già fatto uscire il teaser trailer della serie, in arrivo come già anticipato, sulla piattaforma venerdì 1 dicembre.

La serie è stata creata, prodotta e diretta da Baran bo Odar e Jantje Friese e vede una produzione ed una ambientazione completamente “Made in Germany”. Essa ha debuttato ed ha riscosso grande successo anche al Toronto Film Festival.

I primi dieci episodi racconteranno degli avvenimenti che si susseguono in una cittadina tedesca, dove la scomparsa di due ragazza fa venire a galla le doppie vite ed i rapporti malevoli che intercorrono tra quattro famiglie. Il filo narrativo si farà più lugubre quando la storia avrà una svolta sovrannaturale e legherà i presenti avvenimenti con quelli avvenuti nel 1986 nella stessa cittadina.