Browsing Tag

Bill Skarsgård

castle rock hulu
novità film horror,

INIZIO DELLE RIPRESE PER LA SERIE TV SU HULU: “CASTLE ROCK”

no comment

The Greenfield Recorder condivide con noi alcuni scatti da dietro le quinte della serie di Hulu, Stephen King, “Castle Rock”.
“Castle Rock” è descritto come un dramma horror psicologico posto nel multi universo di Stephen King che combina la scala mitologica e la narrazione intima delle opere più amate di King, tessendo una saga epica di oscurità e di luce, eseguita in pochi chilometri quadrati Del bosco di Maine. La città immaginaria di Castle Rock, Maine, è stata la cornice di molti dei libri di King, tra cui “Cujo”, “The Dead Zone” e “The Body”.

Bill Skarsgård, il protagonista del nuovo remake targato New Line Cinema “It” si è unito recentemente all’universo creato dal Re. In “Castle Rock”, Skarsgård interpreterà un giovane con un problema giuridico insolito e si unisce a un cast che include: Sissy Spacek (Carrie), André Holland, Jane Levy e Melanie Lynskey.
La serie arriverà con 10 episodi.

IT
hot line news, novità film horror,

IT – IMMAGINI SPAVENTOSE DAL NUOVO TRAILER

Come annunciato la settimana scorsa al SDCC un nuovo trailer di IT sarebbe uscito a breve e il giorno tanto atteso è finalmente arrivato. Come vedrete nel trailer a seguire il film sarà molto carico di tensione, paura e inquietudine.

IT

Alla regia troviamo Andy Muschietti mentre per quanto riguarda il nuovo Club dei Perdenti ci saranno Sophia Lillis, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs e Jeremy Ray Taylor. Completano il cast principale Javier Botet, Nicholas Hamilton e Owen Teague. Bill Skarsgard è il nostro nuovo Pennywise. Come possiamo ben apprendere dalla parte finale del trailer l’uscita di IT nelle nostre sale è stata posticipata al 19 Ottobre.

IT

Un gruppo di giovani ragazzi devono affrontare le loro più grandi paure quando cercano risposte alla scomparsa di bambini nella loro città di Derry, nel Maine. Si piazza contro di essi un clown malvagio di nome Pennywise, la cui storia di omicidi e di violenza risale a molti secoli addietro.

IT

BILL SKARSGARD (Skarsg��rd)
novità film horror,

BILL SKARSGÅRD ENTRA NEL CAST DI “CASTLE ROCK”

no comment

“Castle Rock” è la serie antologica scritta da Stephen King e prodotta dalla Bad Robots di J.J. Abrams (anche lui coinvolto nel progetto). La serie sarà ambientata nel Maine e vedrà coinvolti parecchi personaggi ed entità provenienti dal vasto universo Kinghiano.

L’ultima notizia aumenta la curiosità di noi fan, Bill Skarsgård (il nuovo Pennywise) entra nel cast della serie! 

Ma quello che desta più curiosità è che… non interpreterà Pennywise ma un giovane uomo che deve destreggiarsi con insoliti problemi legali. La notizia è stata rilasciata da Variety.

A completare il cast, per il momento, troviamo Sissy Spacek (sì, la famosa Carrie nel cult di Brian De Palma), André Holland, Jane Levy e Melanie Lynskey.

 

 

Bill Skarsgård

Bill Skarsgård

 

IT-2017-Pennywise
hot line news, novità film horror,

IT – CONFERMATO IL RATING

no comment

“IT” di Andy Muschietti sarà Rated R, ovvero sarà vietato ai minori di 17 anni non accompagnati. Come sempre il rating è stato assegnato dalla MPAA (Motion Picture Association of America) per orrore generato da violenza, immagini sanguinose e per linguaggio spinto. Questa è davvero un’ottima notizia per tutti i fan.

A dare il volto al sadico Pennywise ci sarà Bill Skarsgård. Il resto del cast è composto da Jaeden Lieberher (Bill Denbrough), Jeremy Ray (Ben Hascom), Sophia Lillis (Beverly Marsh), Finn Wolfhard (Richie Tozier), Jack Dylan Grazer (Eddie Kaspbrak), Chosen Jacobs (Mike Hanlon), Nicholas Hamilton (Henry Bowers), Owen Teague (Patrick Hockstetter), Logan Thompson (Victor Criss) e Jack Sim (Belch Huggins).

Il film dovrebbe debuttare nelle sale italiane il 21 Settembre 2017, ma la data non è ancora confermata. Vi terremo aggiornati. Come sempre.

 

Il poster del film

Il poster del film

IT-2017-Pennywise
novità film horror,

BILL SKARSGÅRD NEI PANNI DI PENNYWISE HA FATTO PIANGERE DEI BAMBINI SUL SET DI “IT”

no comment

Man mano che si avvicina la data di rilascio di “IT” emergono sempre più dettagli davvero raccapriccianti. Sembra che il giovanissimo (e bellissimo) Bill Skarsgård abbia fatto piangere dei bambini sul set di “IT”. Vi ricordo che, per scelta del regista, i bambini non hanno incontrato Pennywise prima di girare la prima scena in cui incontrano il terribile clown per la prima volta. In questo modo i giovani attori hanno avuto davvero paura e ce lo conferma proprio Bill:

A un certo punto, preparano questa scena e fanno entrare dei bambini, nessuno dei quali mi aveva mai visto prima. I genitori li hanno portati dentro, tutte queste piccole comparse, no? E allora io esco vestito da Pennywise e vedo la reazione di questi ragazzini – giovani, ragazzini molto normali. Alcuni di loro erano molto intrigati, alcuni non riuscivano neppure a guardarmi e altri tremavano. Uno in particolare ha iniziato a piangere poco prima che il regista gridasse ‘Azione!’. E quando il regista grida ‘azione’ io sono già totalmente immerso nel personaggio. Alcuni di questi bambini si sono spaventati e hanno iniziato a piangere a metà della scena e a quel punto ho realizzato: ‘Mio Dio, che cosa sto facendo? È terribile.

Queste parole fanno emergere tutta la professionalità e la dedizione che ci sta mettendo il giovane attore nel rendere Pennywise davvero spaventoso. Attendiamo con ansia di vederlo in azione!

Bill Skarsgård

It_08312016_Day 46_11374.dng
hot line news, novità film horror,

VI SVELIAMO TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SU IT

no comment

IT è un romanzo (sicuramente uno dei più famosi) di Stephen King, uno degli scrittori di maggior successo di sempre. I suoi romanzi hanno ispirato geni del cinema come Brian De Palma, Stanley Kubrick, John Carpenter e tantissimi altri. Il romanzo è stato pubblicato per la prima volta nel 1986 dopo 4 lunghi anni di lavoro. It non narra solo l’orrore, le nostre paure primordiali, narra anche di amicizie, quelle belle e sincere, narra d’amore, di passione e di sogni. Non chiamatelo romanzo, è diminutivo, It è una lunga epopea narrata magistralmente da King, è come un lungo sogno dal quale non vorresti svegliarti mai, è pura magia e puro orrore allo stesso tempo, un lungo viaggio che ci accompagna dall’adolescenza fino all’età adulta. Fatta questa doverosa premessa sul romanzo andrei oltre. Siete pronti per il ritorno di It al cinema?

ATTENZIONE: Se non avete letto mai il romanzo o visto la miniserie televisiva degli anni ’90 mi sento in dovere di avvisarvi che potreste incappare in alcuni spoiler. 

Nel 1990 Tommy Lee Wallace portò per la prima volta It sui nostri piccoli schermi con una miniserie televisiva (2 episodi da 90′ ciascuno) riuscita solo in parte. Sì, non sono un grande estimatore della miniserie televisiva e non riesco a capire come la possano definire addirittura un capolavoro. Sicuramente IT va guardato almeno una volta ma chi, come me, ama King e soprattutto It non può che restare deluso nel constatare quanto la miniserie si discosti dal romanzo. Non vengono narrate le vere origini di It, il legame di amicizia che c’è tra i ragazzi del club dei perdenti non viene definito bene come nel romanzo, insomma Tommy Lee Wallace non è riuscito ad inquadrare bene l’essenza del romanzo del Re. Una delle poche cose positive è sicuramente Tim Curry, spaventoso nel ruolo del clown Pennywise. Chi non ha avuto paura nel vedere questo clown apparentemente innocuo nel suo vestito coloratissimo pieno di pon pon, col suo sorriso affabile e simpatico, la sua voce calma e tranquilla che divorava i bambini di Derry? Chi dice di non aver avuto paura mente. L’aumento del fenomeno della Coulrofobia (probabilmente dovuto anche alla figura di Pennywise), ovvero la paura dei clown, colpisce migliaia di persone nel mondo. Chi soffre di coulrofobia racconta che ciò che li spaventa di più sono gli strani capelli, il naso colorato di un rosso intenso e, soprattutto, il trucco eccessivo che nasconde la vera identità del clown. Purtroppo l’unico rimedio per questa fobia è un consulto psicologico.

Tim Curry durante una pausa sigaretta sul set di It

Bene, 27 anni dopo l’argentino Andy Muschietti (La madre) porta per la prima volta sui grandi schermi lo spaventoso Pennywise. Sì per la prima volta, il film di Muschietti non si può definire un remake bensì un vero e proprio adattamento cinematografico (visto che Tommy Lee Wallace aveva pensato It solo per i piccoli schermi). Ma cosa sappiamo del nuovo film in arrivo nelle nostre sale il 19 Ottobre (più di un mese dopo rispetto all’uscita americana)? Cerchiamo di riepilogarlo insieme.

IL RE HA PARLATO

Stephen King ha già avuto modo di vedere il film dichiarando che ha superato le sue aspettative e che tutti hanno fatto un lavoro fantastico.

IT SARÀ DIVISO IN DUE PARTI

It sarà diviso in due parti. Nella prima parte, in uscita quest’anno, sarà un giovane gruppo di perdenti ad affrontare It mentre nella seconda parte vedremo il club dei perdenti cresciuto. Questa divisone netta delle due linee temporali non esiste nel romanzo e questo potrebbe far storcere il naso ai fan più sfegatati. Comunque oserei dire che è cosa buona e giusta dividere il film in due parti, It non è solo un romanzo lungo (circa 1200 pagine), è denso e pieno di avvenimenti. Non si può narrare tutto in un solo film, ne uscirebbe qualcosa di incompleto. Giusto così.

IL NUOVO PENNYWISE

Toccherà al giovanissimo Bill Skarsgård, (figlio d’arte e fratello del più famoso Alexander) portare Pennywise sui grandi schermi. Le aspettative sono alte perché Bill è un attore talentuoso (ne ha dato dimostrazione nella serie Hemlock Grove). L’interpretazione di Tim Curry resterà per sempre nella storia ma io la darei a questo giovanissimo attore una possibilità, eviterei paragoni. Non ci resta che attendere. 

UN’ACCOGLIENZA TUTT’ALTRO CHE POSITIVA

Ebbene sì, nonostante il trailer abbia fatto il record di visualizzazioni in 24 ore le prime immagini di Pennywise in costume sono state accolte molto freddamente dal web. Eppure io trovo che questo costume sia più fedele alla descrizione fatta da Stephen King nel romanzo. Per il momento non abbiamo avuto modo di sentire la voce di Pennywise (stando a quanto dichiarato da Barbara Muschietti dovremo aspettare l’uscita del film per sentirla, adoro le sorprese) o di vederlo in azione ma sembra che il trailer abbia fatto ricredere parecchi scettici.

Il nuovo look di Pennywise

PIÙ FEDELE AL ROMANZO

Andy Muschietti ha promesso che il film sarà più fedele al romanzo. Alcune scene saranno ovviamente rimosse, ad esempio la famosa scena in cui i ragazzi del club dei perdenti hanno un rapporto sessuale di gruppo con Beverly. Questa scena ancora oggi fa discutere e sarà ovviamente (e giustamente secondo me) rimossa dal film.

RATING E SEQUEL

It sarà R-Rated, ovvero  sarà vietato ai minori di 17 anni non accompagnati negli USA. Questa è un’ottima notizia per tutti i fan, sperando che in Italia arrivi senza censure. Ah, il sequel è già in lavorazione anche se non sappiamo nulla sul cast (probabilmente Bill Skarsgård sarà confermato nei panni del clown Pennywise).

CAMBIO DI TESTIMONE

Il progetto era stato affidato a Cary Fukunaga (regista di quel capolavoro che è la prima stagione di True Detective) che aveva scelto il giovanissimo Will Poulter nel ruolo di Pennywise. Tuttavia, per divergenze artistiche, Fukunaga abbandonò il progetto e passò il testimone a Andy Muschietti che ha scelto Bill Skarsgård per interpretare Pennywise. 

Bill Skarsgård e Andy Muschietti sul set di It

IT IN TUTTE LE SUE FORME

Pennywise è solo una delle manifestazioni (la più conosciuta e forse la più spaventosa) di IT. Il regista ha dichiarato che vedremo altre manifestazioni che abbiamo già potuto conoscere nel romanzo (ad esempio l’uomo lupo e il lebbroso) ma allo stesso tempo ce ne saranno di nuove, create appositamente per il film e volte a stupire anche i fan accaniti del libro. Che dire? Non vedo l’ora.

Splendida fanart trovata sul web

27

Questa è più una piccola curiosità, It nel romanzo si risveglia ogni 27 anni circa per divorare carne umana, il nuovo film di It esce esattamente 27 anni dopo la miniserie di Tommy Lee Wallace (1990). Credo che sia solo un caso ma chissà che non ci sia lo zampino di qualcuno.

DERRY

Derry è una cittadina fittizia dove si svolgono la maggior parte dei romanzi di Stephen King. Nel film sarà Port Hope (Canada) la vera Derry. Naturalmente sono stati svolti dei lavori per trasformare Port Hope in Derry.

Detto questo arriviamo al dunque, era necessario un adattamento cinematografico di IT? Da grandissimo fan del romanzo dico sì. La miniserie degli anni ’90 mi aveva lasciato l’amaro in bocca e non nascondo che nutro molte speranze in questo film. Le premesse perché It sia il film dell’anno ci sono. Speriamo vengano tutte mantenute. Ora vi lascio qualche immagine (alcune ufficiali, alcune prese dal set e alcune fanart) del nuovo film. Godetevele.

 

Il lebbroso interpretato da Javier Botet

Immagine ufficiale presa dal trailer

Henry Bowers

Immagine ufficiale presa dal trailer

Il club dei perdenti

Direttamente dal set

Povero Georgie

Screenshot preso dallo sneak peek mandato in onda MTV

Screenshot preso dallo sneak peek mandato in onda MTV

Vi lascio anche il trailer ufficiale in italiano e lo sneak peek mandato in onda da MTV durante gli MTV Movie and Tv Awards.

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!
[ Disattiva AdBlock per visitare Horror Stab e una volta fatto ricarica la pagina oppure clicca qui ]