Browsing Tag

the conjuring

d
hot line news, novità film horror,

Un nuovo film dell’universo “Conjuring” nel 2019

no comment

Dalla prima pellicola originale “The Conjuring” di James Wan, il “Conjuring Universe” è rapidamente cresciuto fino a diventare un enorme successo per il genere horror, quel film originale fino ad oggi ha generato un sequel diretto e un paio di spin-off. Per riassumere, l’universo finora contiene:

The Conjuring (2013)
The Conjuring 2 (2016)
Annabelle (2014)
Annabelle: Creation (2017)
The Nun (2018)

Mentre ci dirigiamo verso il fine settimana, WB ci ha appena riportato l’uscita di un altro episodio nell’universo di Conjuring, previsto per il rilascio il 3 luglio 2019, ma non stanno ancora rivelando alcun dettaglio sul film. Da quanto riportato, sappiamo che The Conjuring 3 e lo spinoff The Crooked Man sono previsti per la produzione, quindi questo * potrebbe * essere uno di quei due film.
Potrebbe però essere anche qualcosa di interamente nuovo, qualcosa mai pubblicato fino ad ora, dato che l’universo “Conjuring” è pieno di possibili storie laterali.

Non appena avremo nuovi dettagli, sarete i primi a saperli.

 

img
hot line news, novità film horror,

La vera Lorraine Warren compare nel film The Conjuring

no comment

Probabilmente uno dei film più apprezzati degli ultimi 10 anni, The Conjuring L’Evocazione è un film del 2013 diretto da James Wan. Si tratta di un horror soprannaturale basato sui fatti riportati dalla coppia di ricercatori del paranormale Ed e Lorraine Warren

Una famiglia del New England ha degli incontri ravvicinati con i terribili spiriti che infestano la loro casa colonica. Per liberarsi delle presenze maligne, la famiglia è costretta a chiedere l’aiuto degli investigatori Ed (Patrick Wilson) e Lorraine Warren (Vera Farmiga), esperti di fenomeni dell’occulto…

Una scena ci è rimasta nel cuore, quella in cui, come potete leggere dal titolo, la vera Lorraine Warren compare in una scena. La scena in questione, caso strano, illustra una conferenza tenuta dai due coniugi (Ed e Lorraine del film) sul paranormale. E la vera? La vera Lorraine è lì che ascolta…vedere per credere…

CHI SONO ED E LORRAINE WARREN?

Edward Warren Miney (Bridgeport, 7 settembre 1926 – Monroe, 23 agosto 2006) e Lorraine Rita Moran (Bridgeport, 31 gennaio 1927) sono due demonologi e ricercatori del paranormale statunitensi.

Insieme hanno fondato nel 1952 la New England Society for Psychic Research e un museo sull’occulto. Hanno scritto numerosi libri sul paranormale e indagato su molti casi legati a presunte manifestazioni sovrannaturali, tra i quali quello sulla casa infestata di Amityville e la bambola Annabelle.

Casa-Smurl
storie vere,

L’INFESTAZIONE DI CASA SMURL – ED E LORRAINE WARREN

no comment

Jack e Janet Smurl di West Pittston, Pennsylvania, affermano che un demone avrebbe abitato la loro dimora tra il 1974 e 1989. Nel 1972 l’uragano Agnese colpì gran parte della Pennsylvania nord-orientale. La famiglia Smurl si ritrovò così costretta a lasciare la loro abitazione di Wilkes-Barre. Nel 1973 i genitori di Jack, John e Mary Smurl, acquistarono una casa in West Pittston per 18.000 dollari. La dimora era bifamigliare e per questo John e Mary Smurl vivevano nell’appartamento di destra mentre Jack, Janet e le loro due primogenite, Down e Heather, in quello di sinistra. Gli Smurl rimisero in sesto la casa fatiscente e per i primi 18 mesi la loro vita trascorse piacevole nella nuova abitazione. Ma ben presto alcuni fenomeni sconosciuti iniziarono a turbare la loro vita.

 

Nel gennaio del 1974 una strana macchia comparve sulla moquette, il televisore esplose, dai tubi iniziò a fuoriuscire acqua e sul lavandino, sulla vasca e sul parquet furono rinvenuti profondi graffi. Nel 1975, la figlia maggiore, Down, vide ripetutamente della “gente” vicino alla sua camera da letto.

 

Entro il 1977, gli Smurl si resero conto che la loro casa era infestata: lo sciacquone del water si tirava da solo, si sentivano continuamente passi sulle scale, i cassetti si aprivano e si chiudevano, la radio suonava anche se spenta e con la spina staccata e le sedie scricchiolavano e oscillavano come se qualcuno vi fosse seduto. Con il passare del tempo, la famiglia Smurl cominciò a sentire un orrendo odore di acido per tutta la casa. A volte Jack avvertì la presenza di una mano invisibile che lo accarezzava. Di lì a poco nacquero le gemelle Shannon e Carin.

 

 

Nel 1985 la situazione precipitò dando inizio ad esperienze definite dalla famiglia a dire poco spaventose: la temperatura in casa era sempre bassissima, una volta John e Mary sentirono delle voci oscene provenire dall’appartamento di Jack e Janet nonostante essi non fossero in casa, nel mese di febbraio mentre Janet si trovava nello scantinato sentì qualcuno chiamarla per nome nonostante non vi fosse nessuno in casa. Sempre nel febbraio 1985, mentre si trovava in cucina, a Janet apparve un’ombra umana che attraversò la cucina e scomparve nel muro che dava nell’appartamento dei genitori di Jack comparendo così a Mary dal lato opposto della casa.

 

Da quel momento, l’attività spiritica aumentò sia di frequenza che di intensità: il ventilatore cadde dal soffitto addosso a Shannon e per poco non la uccise; Jack e Janet iniziarono a levitare; una notte Janet venne spinta fuori dal letto senza che Jack potesse fare nulla perché paralizzato a letto; sulle pareti furono rinvenuti graffi terribili; una notte Shannon venne spinta fuori dal letto e fatta cadere giù per le scale. Neppure i vicini sono stati risparmiati; molti di loro hanno sentito le grida ed i rumori strani che provenivano dalla casa anche quando gli Smurl erano assenti.

 

Nel mese di gennaio del 1986, Janet sentì parlare di Ed e Lorraine Warren, ricercatori e demonologi di Monroe, Connecticut, e decise di contattarli. I Warren arrivarono accompagnati da Rosemary Frueh, un’infermiera con poteri psichici. Dopo mesi di indagini ai coniugi Warren fu chiaro che la casa fosse infestata da un demone.

 

 

I Warren tentarono di scacciare le oscure presenze dalla casa usando preghiere ed acqua santa e sembrarono avercela fatta. Poco tempo dopo Jack venne violentato da un demone sotto le sembianze di una donna anziana con un corpo giovane dalla pelle scagliosa. Anche Janet venne violentata sessualmente. Gli Smurl chiesero allora aiuto alla diocesi cattolica di Scranton, senza però ottenere da essa alcun aiuto concreto. I Warren intervennero presentando agli Smurl Padre Robert McKenna, un prete tradizionalista che aveva rifiutato di attenersi ai cambiamenti della chiesa emanati dal Concilio Vaticano Secondo e che aveva fatto più di 50 esorcismi per i Warren. L’esorcismo compiuto dal prete non risultò però efficace, e lo stesso esito lo ebbe un secondo esorcismo compiuto tempo dopo.

 

Secondo quanto riferito dalla famiglia, il demone li avrebbe persino accompagnati nei viaggi di campeggio al fiume Poconos e infastidito Jack sul lavoro. Dopo i ripetuti rifiuti dalla chiesa di aiutarli, gli Smurl si fecero intervistare da Richard Bey in una trasmissione locale per chiedere aiuto. Di lì a breve, sempre a detta degli Smurl, Jack avrebbe visto per casa una creatura enorme assomigliante ad un maiale e Janet sarebbe stata nuovamente aggredita dal demone.

 

Nell’agosto 1986, gli Smurl rilasciarono un’intervista ad un giornale. Quasi immediatamente, la loro casa si trasformò in un’attrazione turistica per la stampa pressante, per i curiosi e gli scettici. Secondo alcuni, compresi alcuni vicini di casa, gli Smurl avevano inventato tutta la storia nella speranza di guadagnarci qualcosa. La medium Mary Alice Rinkman esaminò la casa e confermò le tesi dei Warren circa l’infestazione da parte di quattro spiriti.

 

 

Identificò uno come una donna anziana di nome Abigail ed un altro come un uomo di colore di nome Patrick che aveva assassinato sua moglie ed il suo amante e a causa di ciò fu impiccato dalla folla inferocita. A suo dire non poté però identificare il terzo ma riuscì a capire che il quarto era un potente demone. Sempre nel 1986, un prete della locale diocesi trascorse due notti nella casa degli Smurl e affermò che non era successo nulla di inusuale durante la sua presenza nella dimora.

 

Padre McKenna, anche a causa della pressante richiesta della stampa, compì un terzo esorcismo nella casa e questa volta il rituale sembrò funzionare, dal momento che non vi furono più disturbi per quasi tre mesi. Poco dopo il Natale del 1986 Jack vide nuovamente la forma nera, i colpi ripetuti ripresero ad essere uditi ed ebbero luogo nuove aggressioni ai membri della famiglia. Stanchi e privati ormai di ogni speranza, nel 1987, gli Smurl si trasferirono a Wilkes-Barre.

 

Dopo la partenza della famiglia Smurl, nel 1988, Debra Owens si trasferì nella loro ex casa. In seguito disse ai reporter di non aver mai incontrato nulla di paranormale mentre viveva in quella casa. Sempre nel 1988 la chiesa compì un quarto esorcismo, il quale finalmente sembrò dare pace alla famiglia Smurl.

 

La loro storia è stata riportata nel 1986 nel libro “The Haunted”, dal quale nel 1991 è stato tratto il film “La casa delle anime perdute“. Il terzo capitolo della saga di “The Conjuring“, in uscita nel 2017, sarà ispirato proprio a questo caso.

The NUN
hot line news, novità film horror,

LA PRIMA IMMAGINE DAL SET DELL’HORROR “THE NUN”

no comment

Viene rivelata la prima immagine dal set di The Nun, il prossimo film spin-off della New Line Cinema, che segue The Conjuring e Annabelle, con i loro relativi sequel.

La storia di The Nun si concentra sulle vicende di una suora la quale insieme ad un sacerdote affrontano una potente forza demoniaca.

Foto dal set: The Nun

Foto dal set: The Nun

Taissa Farmiga, Demian Bichir, Bonnie Aarons, Charlotte Hope, Jonas Bloquet e Ingrid Bisu saranno i protagonisti della pellicola la quale verrà diretta da Corin Hardy.

La pellicola colpirà i nostri cinema a partire dal 13 Luglio 2018.

Conjuring-Nun-Man-Facebook-Thumb
novità film horror,

VALAK E L’UOMO STORTO – FILM IN ARRIVO

 

L’evocazione-The conjuring è un universo in continua espansione, partendo dal primissimo capitolo che risale al 2013, fino ad arrivare al secondo capitolo del primissimo spin-off Annabelle-The creation, uscito questa estate nelle sale cinematografiche, e aggiungerei non deludendo le aspettative. I fan più accaniti, e non solo, saranno soddisfatti nel sapere che ci saranno altri due spin-off, in molti erano al corrente di qualche rumors relativo a The Nun alla lista però va aggiunta una nuovissima new entry, Crooked Man. Vediamo un pò da vicino di cosa si tratta.

The Crooked Man, alias L’uomo deforme, è il personaggio interpretato da Javier Botet in The Conjuring 2. Mike Van Waes curerà la sceneggiatura della pellicola, mentre la produzione è firmata James Wan. Il personaggio è stato estrapolato da una antica filastrocca inglese. La pellicola verrà portata nelle sale nel 2019.

The Nun, le cui riprese sono ormai concluse, di fatti la pellicola è ora in fase di montaggio, vedrà la luce a  Luglio 2018. La regia è stata affidata a Corin Hardy, che a fine riprese ha postato la seguente foto, quasi a celebrazione del lavoro ultimato. 

In base alle informazioni dovremmo vedere sul grande schermo Bonnie Aarons nei panni della suora demoniaca Valak, al suo fianco Taissa Farmiga e Charlotte Hope che interpreteranno rispettivamente sorella Irene e sorella Victoria. Il film sarà ambientato negli anni 50”, lo sceneggiatore ha inoltre aggiunto che la pellicola si distaccherà stilisticamente dalla saga principale, soprattutto per scelte contenutistiche. Non ci resta che stare comodi e attendere il loro arrivo!!

THE CONJURING
storie vere,

LA VERA STORIA DI EDWARD E LORRAINE WARREN

no comment

Dopo “L’Evocazione – The Conjuring”, i coniugi Warren sono diventati la coppia più famosa tra i demonologi e i ricercatori del paranormale. Ma in quanti conoscono davvero la loro storia?

Ed e Lorraine Warren (Patrick Wilson e Vera Farmiga) in “The Conjuring”

Edward e Lorraine Warren si sposano nel 1945 e la loro attività di ricercatori dell’occulto inizia poiché Edward amava la pittura. Segnato da bambino da esperienze paranormali, inizia a voler dipingere case infestate e per farlo viaggia attraverso il New England e il New Hampshire insieme alla moglie ed ad un’altra coppia. La loro carriera di demonologi inizia proprio in uno di questi viaggi, ossia ad Henniker. Proprio qui Lorraine inizia ad usare i suoi poteri da sensitiva. Infatti nella casa infestata, la “Ocean Born Mary”, si proietta astralmente fuori dal suo corpo e inizia a volteggiare intorno a suo marito e i due amici.

Nel 1952 fondano la New England Society for Psychic Research , l’associazione di cacciatori di fantasmi del New England. All’interno di questa società non lavoravano solo ricercatori del paranormale, bensì anche medici, ricercatori e funzionari di polizia. I coniugi Warren guidarono questa società raccogliendo vere testimonianze da parte di vari sensitivi. Uso la parola “vere”, dato che i Warren erano soliti prelevare dei sensitivi, portandoli nel luogo infestato in questione, senza dirgli nulla. Alla fine essi raccoglievano le testimonianze dei sensitivi, separatamente, e le confrontavano. Infatti le documentazioni ottenute dai coniugi Warren sono state talmente esaustive che sono state spesso prese in considerazione da tribunali e giudici, aiutando a vincere cause. Nonostante le numerose critiche, i Warren condussero numerose documentazioni (testimonianze, materiale fotografico, registrazioni vocali, ecc.) e aiutarono molte famiglie a liberarsi dei loro demoni, fantasmi e poltergeist.

Edward e Lorraine Warren nella realtà

Ed Warren scrisse anche libri come “Ghost Hunters: True Stories From the World’s Most Famous Demonologists” nel 1989 e “Werewolf: A True Story of Demonic Possession” nel 1991. Nel 1980, lo scrittore Gerald Brittle, pubblica un libro sulla coppia intitolato “The Demonologist: The Extraordinary Career of Ed and Lorraine Warren. Essi ovviamente furono anche citati nel libro “The Amityville Horror” di Jay Anson nel 1977.

Ed è proprio uno dei casi più famosi dei Warren ad essere il più criticato; stiamo parlando del caso Amityville, dove un uomo uccise la sua famiglia dando la colpa a delle voci interne alla casa. Secondo Benjamin Radford, la vicenda è stata «smentita dai testimoni, dalle indagini e dalle prove forensi.» L’avvocato William Weber riferì che lui, Jay Anson e i coniugi Lutz “inventarono” la storia della casa infestata dopo aver fatto uso di molte bottiglie di vino.

Durante il loro percorso, i Warren hanno affrontato numerosi casi, alcuni dei quali molto pericolosi. Tra di questi vi è il già sopra citato caso Amityville, il caso della bambola demoniaca (conosciuta con il nome di Annabelle), e i casi delle famiglie Smurl, Perron e Snedeker. Molti sono i film basati su questi famosi casi: i numerosi film su Amityville  (ma prendiamo in considerazione solo il cult horror del 1979, ossia il primissimo film sulla casa infestata: “The Amytiville Horror”).

Successivamente venne realizzato un film televisivo basato sulle vicende della famiglia Smurl intitolato “La casa delle anime perdute” (1991).

Poi abbiamo il film basato sulla storia della famiglia Snedeker: “Il Messaggero- The Haunting in Connecticut” del 2009.

E arriviamo ai film più recenti, ossia questo universo iniziato con “L’Evocazione – The Conjuring”, basato sugli eventi realmente accaduti alla famiglia Perron, diretto da James Wan, a mio parere uno dei migliori registi dell’Horror attuale. Arriviamo poi all’ormai celebre “Annabelle”, prequel de “L’Evocazione”, e al sequel “The Conjuring 2 – Il Caso Enfield”. Ad Agosto nel nostro paese è uscito l’ultimo film di questo piccolo universo dell’orrore, ossia “Annabelle 2: Creation”, il prequel del primo film sulla nostra amata bambola demoniaca.

Dunque, i vari casi dei coniugi Warren ci hanno regalato vari prodotti cinematografici, anche di un certo spessore considerando i più recenti. Purtroppo Edward Warren ci ha lasciato nel 2006, concludendo una lunga carriera di casi paranormali, che ha portato anche all’apertura del Museo dell’Occulto dei coniugi Warren.

La bambola demoniaca, conosciuta come Annabelle, all’interno del Museo dell’Orrore

C’è chi li ritiene degli “eroi”, per aver aiutato numerose famiglie, e chi invece dei ladri, che si sono approfittati dei problemi della gente onesta. E quindi in conclusione, vi lascio con questa domanda: I coniugi Warren sono o non sono degli onesti “eroi”? A voi la scelta.

Ecco a voi l’intervista ufficiale a Lorraine Warren:

4318
storie vere,

208 MADISON AVENUE –LA VERA STORIA CHE ISPIRO’ IL FILM “IL MESSAGGERO”

no comment

Per chi non ricordasse il film “the Haunting in Connecticut” , “Il Messaggero” nella versione italiana, è una pellicola che tratta di un caso di infestazione demoniaca, all’interno di una abitazione, ex casa funeraria, acquistata a basso prezzo da una famiglia con un figlio gravemente malato.  Uno dei tanti casi studiati dai ben amati coniugi Warren, i parapsicologi più famosi di tutti i tempi.

Ma cosa c’è di vero in questa storia? Come è andata realmente?

La famiglia Snedeker nel 1986 decise di acquistare al 208 di Madison Avenue di Southington (CT),  una proprietà chiamata Hallahan Home, per essere il più possibile vicini all’ UCONN Hospital, dove il figlio, Philip Snedeker, doveva sottoporsi giornalmente a delle cure, a causa di un cancro del sistema immunitario, chiamato “Linfoma di Hodgkin”. 

Scoprirono che la casa era appartenuta precedentemente a Darrel Kern,  titolare di una casa funeraria, l’”Hallahan Funeral”, entro cui si occupava della cura dei defunti, imbalsamazione, sepoltura  ecc.

All’interno del seminterrato dove era sito il laboratorio, trovarono un buon quantitativo di materiale, come foto di defunti morti e ancora in vita, materiale per eseguire autopsie, urne funerarie, oggetti personali e molto altro.

Gli Snedeker erano persone molto pratiche e con i piedi per terra, quella casa l’avevano pagata una miseria ed era funzionale alle loro esigenze, non ci fecero caso e si trasferirono.

I primi segnali iniziarono a manifestarsi dopo qualche settimana,  il primo ad esserne coinvolto fu proprio il figlio maggiore, Philip, che decise di occupare la stanza più grande della casa, che non era altro che il seminterrato adiacente alla camera funeraria, insieme al fratello Bradley.
Philip iniziò a lamentare allucinazioni, nella sua stanza vedeva un gran movimento di persone, più o meno reali , ma pensarono tutti, lui compreso, che si trattassero degli effetti collaterali dovuti alle cure a cui era sottoposto.

La sua personalità si fece sempre più cupa, divenne sempre più scontroso e interessato all’esoterismo, scriveva poesie molto oscure, tutte tematiche che non aveva mai menzionato fino ad allora.

Il resto della famiglia, composta da madre padre e 4 figli, notarono una serie di strani eventi che iniziarono ad accadere in maniera piuttosto cadenzata.

Secondo la madre, Carmen Snedeker, l’acqua che sgorgava dai rubinetti diventava rosso sangue, l’odore ferroso si faceva fortissimo in quei momenti. Susseguivano poi cali di temperatura fortissimi da una stanza all’altra, che secondo gli studiosi del paranormale è sintomo di infestazioni.

Capitava che la figlia più grande apparecchiasse la tavola e i piatti sparissero qualche minuto dopo.  Oppure che le luci si spegnessero e accendessero a intermittenza, pur avendo tolto le lampadine.

Philip un giorno, rivolgendosi alla madre disse:

Mamma, non vedi i graffi sulle pareti? Credi che li abbiano fatti i gatti che non abbiamo?

Il culmine lo raggiunsero quando, una sera, Carmen stava facendo la doccia e la tenda cerata le si appiccico addosso, tentando di soffocarla, solo l’intervento della nipote salvò la donna.

Ed e Lorraine Warren

Decisero di chiamare gli allora già noti Ed e Lorraine Warren.  Entrambi furono d’accordo che si trattava di possessione demoniaca. Le anime latenti all’interno dell’edificio venivano probabilmente veicolate da forze molto oscure.

Decisero inizialmente di tenere la questione nascosta, l’interessamento della Chiesa, non avrebbe giovato al caso e volevano sbrigare la questione senza intralci. Ed e Lorraine si trasferirono nella casa per qualche giorno. Grazie  ai poteri sensitivi di Lorraine si scoprì che i vecchi proprietari non si erano limitati alla necrofilia, ma ci furono persino riti satanici e sedute spiritiche, permettendo alle forze maligne di entrare e non uscire mai più dall’edificio.

Le presenze divennero sempre più reali, tanto che i componenti degli Snedeker, raccontarono di essere stati violentati più volte da due demoni. Uno era alto e molto magro, cogli zigomi sporgenti e pochi capelli lunghi, unti e neri, indossava piccoli occhiali tondi ed un cappello a cilindro, uguale a quelli che venivano usati per la sepoltura dei defunti di altoborgo. L’altro aveva capelli neri corti, occhi azzurri ed indossava uno smoking gessato.

I Warren chiesero allora permesso al  Vaticano di eseguire un esorcismo, che avvenne il 6 Settembre 1988, da li non ci fu più nessun tipo di attività paranormale all’interno della casa.

Gli attuali proprietari sono convinti che la storia degli Snedeker sia stato un caso di psicosi collettiva e i Warren fossero dei ciarlatani in cerca di fama.

Per chi fosse interessato, Ed e Lorraine Warren scrissero un libro a sei mani, con Ray Garton, intitolato “In the Dark Place”, pubblicato molto tempo dopo, nel 2014.

the conjuring behind the scenes makeup effects
hot line news, novità film horror,

HAI LA POSSIBILITA’ DI CREARE UN “CORTO” PER LA SAGA DI “THE CONJURING”

no comment

Fan, amanti dell’horror, e tutti voi che ci seguite, oggi vi diamo una notizia che vi rallegrerà di molto la giornata. James Wan ha deciso di dare la possibilità a una persona tra le tante di creare un corto per la saga di “The Conjuring”, il quale dopo essere stato scelto verrà inserito all’interno della saga ufficiale. Wan sembra avere deciso di cercare idee proprio dai suoi spettatori, che da anni ormai lo sostengono. LEGGI TUTTO L’ARTICOLO PER MAGGIORI DETTAGLI

James Wan

David F. Sandberg ha appena annunciato insieme a James Wan un concorso in cui gli appassionati dei film della saga di “The Conjuring” avranno l’opportunità di realizzare corti di horror che “potrebbero vivere nell’universo di convocazione di James Wan”.

Invia il tuo film (non più di 2 minuti di durata) ispirato all’Universo de “The Conjuring” e durante il prossimo film Annabelle: Creation. Il miglior regista riceverà un viaggio a Los Angeles per incontrarsi con il direttore di Annabelle: Creation, David F. Sandberg o un dirigente di New Line Cinema.

Il filmato deve essere presentato entro e non oltre le 11:59 di notte di Giovedì 27 luglio 2017.

Dirigetevi sul sito MyAnnabelleCreation.com per tutto quello che devi sapere.

nun
novità film horror,

“THE NUN”, TERMINATE LE RIPRESE [FLASH NEWS]

no comment

Ad occuparsi della regia di “The Nun”, ovvero lo spinoff di “The Conjuring – Il caso Enfield”, c’è Corin Hardy. Lo stesso regista, attraverso un tweet, ha comunicato la fine delle riprese. 

“The Nun” uscirà nel corso dell’estate del 2018 e vedrà protagonista Valak, il demone che i coniugi Warren affrontano in “The Conjuring – Il caso Enfield”.

The Conjuring 3 novità
hot line news, novità film horror,

“THE CONJURING 3” HA UNO SCRITTORE, WAN POTREBBE NON ESSERE IL REGISTA

no comment

Mentre James Wan non è stato previsto ancora come regista per “The Conjuring 3”, David Leslie Johnson (The Conjuring 2) scriverà la sceneggiatura del nuovo capitolo dell’universo horror della Warner Bros./New Line iniziato con il primo “The Conjuring”.

Mentre sembrerebbe naturale che “The Conjuring 3” dovrebbe avere nuovamente Wan come regista oggi  impariamo che Wan non sembrerebbe tornare nella nuova pellicola. Wan ha diretto il primo Conjuring (il quale detiene ancora il record come il più grande weekend di apertura per un non-sequel con $ 41.8M incassati). Wan ha anche diretto, co-scritto e prodotto il secondo capitolo del franchise.

Questa volta, sembrerebbe accadere che Wan torni come produttore attraverso la sua compagnia di produzione Atomic Monster insieme a Peter.

A scrivere la sceneggiatura della pellicola vedremo invece Johnson il quale è conosciuto per il film horror Orphan e per la sceneggiatura del prossimo riavvio di A Nightmare on Elm Street.

The Conjuring 3 sarà basato su un altro dei file sulla vita reale degli investigatori paranormali Ed e Lorraine Warren.

State pronti per nuove rivelazioni esclusive!

The Conjuring

andrea perron
novità film horror,

ANDREA PERRON – UNA NUOVA TRILOGIA DALL’ISPIRATRICE DI “THE CONJURING”

Ben 7 anni per raccontare gli avvenimenti accaduti nella propria casa e finalmente dall’autrice di House of darknes House of Light, Andrea Perron, sta per arrivare una nuova trilogia di film tratta dai libri che ha ispirato la famosa saga di The Conjuring. A confermare la notizia è infatti Andrea Perron che ha anche scritto la sceneggiatura del film che arriverà prossimamente sul grande schermo. Secondo l’autrice è una cosa inaudita che 10 anni di vita e tormenti potessero finire riassunti in poco più di due ore di film. La pellicola come molti ormai sapranno è basata sui dossier compilati nel corso degli anni dai coniugi Warren. Quel che tutti non sapete è che il padre di Andrea sbattè fuori di casa Ed e Lorraine dopo che una seduta spiritica finì male, nella quale costò la vita alla madre della Perron. Quello fu l’unico caso in cui i due coniugi si trovarono contro un’entità al di sopra delle forze. Questa cosa però Lorraine l’ha confessata solo 40 anni dopo il tragico fatto. Infatti come varcò la soglia di casa capì subito che avrebbero avuto a che fare con una presenza talmente oscura e potente, arrivando addirittura a divenire la più importante che avessero mai incontrato durante le loro indagini.

Quando The Conjuring venne sottoposto alla revisione dall’MPAA, organo di controllo che assegna i vari tag di visione, R Rating nel caso de L’Evocazione, il film fu immediatamente vietato ai minori in quanto venne considerato molto spaventoso. E’ da considerare inoltre che non ci sono scene in cui sia presente del sangue, del sesso o delle volgarità, ma semplicemente è molto “spaventoso” secondo l’MPAA.

Come annunciato in una recente intervista dalla Perron, quest’ultima ha passato l’ultimo hanno a scrivere le tre sceneggiature tratti dai libri da essa scritti. Dopo l’accordo per girare tre film basati sui racconti House of Darkness House of Light, la scrittrice si è subito messa in opera per completare i copioni entro breve. Come affermato da Andrea stessa inoltre questa nuova trilogia sarà ancora più spaventosa della saga di The Conjuring. 

A questo punto manca solo di sapere a chi verrà affidata la regia della trilogia…

andrea perron

The-Conjuring-HD-Wallpaper
novità film horror,

THE CONJURING 3: COSA ASPETTARSI? [RUMOR]

no comment

Il talentuoso regista James Wan ha donato nuova linfa vitale al genere horror. Una delle sue saghe più famose (oltre Saw di cui hai diretto solo il primo episodio e prodotto i sequel) è sicuramente quella di “The Conjuring”, saga che vede protagonisti Ed e Lorraine Warren, due demonologi e ricercatori del paranormale statunitensi. I primi due capitoli sono stati acclamati da critica e pubblico (cosa alquanto rara per un film horror) e ormai da tempo si parla del terzo capitolo della saga. Il produttore Peter Safran ha recentemente dichiarato che secondo lui è fondamentale offrire agli spettatori qualcosa di diverso dalla solita “casa infestata”. Ecco cosa ha detto Safran a CinemaBlend:

Ci sono alcuni [casi] che forse non sono ben conosciuti, ma [i Warren, la vera famiglia di ricercatori del paranormale le cui storie hanno ispirato la serie] hanno trascorso un bel po’ di tempo facendo ricerche e prendendovi parte. Chiaramente, non possiamo fare un altro film su una casa infestata, giusto? Non possiamo avere un’altra possessione sovrannaturale in una casa, con una famiglia in pericolo. Giusto? Perciò sarà qualcosa di diverso, credo.

Si era vociferato in passato di un caso su un “lupo mannaro indemoniato” che i coniugi Warren avrebbero esorcizzato. Per il momento sono solo rumor. Restate sintonizzati per ricevere nuove news!

I coniugi Warren interpretati da Patrick Wilson e Vera Farmiga

I veri coniugi Warren

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!
[ Disattiva AdBlock per visitare Horror Stab e una volta fatto ricarica la pagina oppure clicca qui ]