Browsing Category

hot line news

cp-easter
hot line news, novità film horror,

‘Child’s Play’ La Nuova Bambola Assassina

no comment

‘Child’s Play’ La Nuova Bambola Assassina

Il marketing per Child’s Play 2 nel 1990 includeva un annuncio a tema del Ringraziamento, e sembra che il remake di Lars Klevberg per Child’s Play per MGM e Orion abbia preso consigli. Ieri, Chucky ha celebrato il 4/20 e oggi sta entrando nello spirito pasquale come solo lui sa fare. Poi di nuovo, i Critters hanno ucciso prima il coniglio di Pasqua, eh?

Nella versione moderna di Klevberg del classico horror, una madre (Aubrey Plaza) regala al figlio (Gabriel Bateman) una bambola Buddi per il suo compleanno, ignara della sua natura più sinistra.

 Mark Hamill è la nuova voce di Chucky.

Il cast comprende anche Beatrice Kitsos, Ty Consiglio e Brian Tyree Henry.

 Klevberg ha diretto la sceneggiatura di Tyler Burton Smith (Kung Fury). Child’s Play arriva nei cinema  USA a partite dal 21 giugno 2019.

The-prodigy
hot line news, novità film horror,

The Prodigy – Nuovi Video Esclusi Per L’Horror In Arrivo Il 28 Marzo

no comment

The Prodigy – Nuovi Video Esclusi Per L’Horror In Arrivo Il 28 Marzo

Dai produttori de “L’esorcismo di Emily Rose” e “Il Rito”, “The Prodigy – Il figlio del male” è un nuovo horror dalle tinte soprannaturali diretto da Nicholas McCarthy, già autore dell’inquietante “The Pact”.

Al centro della vicenda una giovane madre (Taylor Schilling, protagonista dell’acclamata serie Netflix “Orange is the New Black”), preoccupata per il comportamento anomalo del figlio Miles (interpretato da Jackson Robert Scott, piccola star del film horror campione d’incassi “It” e della serie televisiva “Fear the Walking Dead”). La donna, infatti, pensa che qualcosa di soprannaturale stia prendendo il sopravvento sul suo bambino. Nel cast anche gli attori Colm Feore (noto per il ruolo di Laufey in “Thor”) e Brittany Allen (presente anche in “Quello che ti tiene vivo” e “Saw: Legacy”).

SINOSSI

Sarah è preoccupata per il comportamento inquietante del figlio di 8 anni Miles: la giovane madre, infatti, teme che qualcosa di soprannaturale possa essersi impossessato del bambino. Decide quindi di farlo ipnotizzare, scoprendo così che un demone ha scelto il corpo di suo figlio per manifestarsi.

The prodigy - Il figlio del male

The Prodigy – Il figlio del male

The Prodigy - Il figlio del male

The Prodigy – Il figlio del male

The Prodigy - Il figlio del male

The Prodigy – Il figlio del male

The Prodigy - Poster Italiano

The Prodigy – Poster Italiano

 

Screen-Shot-2019-03-20-at-7.12.56-AM-e1553084015200
hot line news, novità film horror,

The ‘Stranger Things 3’ Il Trailer Ci Porta Nell’Estate Dell’85

no comment

The ‘Stranger Things 3’ Il Trailer Ci Porta Nell’Estate Dell’85

La scuola è fuori, la piscina è aperta. Benvenuti nell’estate dell’85 a Hawkins.
Netflix ha appena aperto la registrazione per il campo estivo con il trailer ufficiale di “Stranger Things” 3, in anteprima il 4 luglio. Il trailer è pieno di emozioni, reintroducendo i nostri personaggi preferiti, che non sono più bambini. Sembra tutto il divertimento dei film a tema estivo solo con un tocco di orrore. Aspetta di vedere l’evoluzione del Demogorgon!
Un’estate può cambiare tutto …

Tornano nella stagione 3 Winona Ryder nei panni di Joyce Byers, David Harbor nel ruolo di Jim Hopper, Finn Wolfhard nel ruolo di Mike Wheeler, Noah Schnapp nel ruolo di Will Byers, Millie Bobby Brown nel ruolo di Eleven, Caleb McLaughlin nel ruolo di Lucas Sinclair, Gaten Matarazzo nel ruolo di Dustin Henderson, Cara Buono come Karen Wheeler, Natalia Dyer nei panni di Nancy Wheeler, Charlie Heaton nei panni di Jonathan Byers, Joe Keery nei panni di Steve Harrington, Dacre Montgomery nei panni di Billy e Sadie Sink nei panni di Max, tra gli altri.Cary Elwes, interpreterà un personaggio di nome Mayor Kline, mentre Jake Busey visto in film come Starship Troopers, The Frighteners e The Predator interpreterà un personaggio di nome Bruce.

Maya Thurman-Hawke, la figlia di Uma Thurman e Ethan Hawke, interpreterà una “ragazza alternativa” annoiata dal suo lavoro quotidiano. Cerca l’eccitazione nella sua vita e ottiene più di quello che ha sperato quando scopre un oscuro segreto a Hawkins, nell’Indiana.Francesca Reale (“Haters Back Off”) è stata scritturata in un ruolo ricorrente come Heather, un bagnino popolare della Hawkins Community Pool che diventa il fulcro di un oscuro mistero.L’attrice della seconda stagione, Priah Ferguson, che interpretava la sorella di Lucas, la sorella di scena Erica, è stata promossa regolarmente.

Tornerà con un esercito di suoi amici. Non si accontenta più di sedersi ai margini, Erica si ritrova in una missione selvaggia per salvare Hawkins da una pericolosa nuova minaccia.La serie è creata da The Duffer Brothers, che è anche produttore esecutivo e regista insieme a Shawn Levy (che dirige anche lui), Dan Cohen e Iain Patterson. “Stranger Things” è una produzione Netflix.

STRANGER THINGS

STRANGER THINGS

STRANGER THINGS

Stranger Things

Stranger Things

Stranger Things

Stranger Things

true-detective-trailer
hot line news, novità film horror,

‘Sovereign’ The New Sci-fi Movie With Mahershala Ali

no comment

‘Sovereign’ The New Sci-fi Movie With Mahershala Ali

Dopo aver vinto un Oscar per ‘The Green Book’ questa scorsa domenica sera e per la terza stagione di “True Detective”, Mahershala Ali sarà presto visto nel film di fantascienza ‘Sovereign’, scritto da Scott Beck e Bryan Woods di ‘A Quiet Place’. Marc Munden (Utopia) dirigerà il film, coprodotto da 21 Laps Entertainment (“Stranger Things”).

“I dettagli sulla trama vengono tenuti nascosti”, note di scadenza.
“Abbiamo a lungo amato questo progetto e abbiamo pazientemente aspettato fino a quando non abbiamo trovato il giusto attore protagonista, che senza dubbio abbiamo trovato nell’incredibile talento di Mahershala Ali”, ha dichiarato Nick Meyer, Presidente del film di eOne. “Il cast si sta chiaramente comportando bene ed è supportato da un team creativo con una comprovata esperienza e la capacità di raccontare una storia che risuonerà con il pubblico di tutto il mondo.”

“Proprio come il nostro film Arrival, questo progetto è per noi un abbinamento da sogno di una sceneggiatura ispirata con un regista davvero visionario. Marc Munden è stato un eccezionale collaboratore nel plasmare questa singolare storia in uno che salta fuori dalla pagina e con la fenomenale Mahershala Ali nel cuore di questo film, sentiamo che ora abbiamo i partner creativi onirici per raccontare una storia che il pubblico ha vinto “

Una bozza originale è stata scritta da Greg Weidman e Geoff Tock, con revisioni di Jack Thorne.

Creepshow
hot line news, novità film horror,

Creepshow – Al via la produzione della nuova Serie Tv

no comment

Shudder ha annunciato l’inizio della produzione della prima serie tv del nuovo adattamento di Creepshow. La serie si basa sull’iconico film del 1982 scritto da Stephen King e diretto da George A. Romero. Al momento sappiamo che la prima stagione sarà composta da 6 episodi, di cui 1 di questi sarà basato sull’adattamento di una storia nuova scritta proprio da King, ma di cui ancora non sono stati resi noti i dettagli. Ecco di seguito titoli degli vari racconti e dei registi di ognuno:

  • “By the Silvery Waters of Lake Champlain” di Joe Hill (NOS4A2)
  • “House of the Head” di Josh Malerman (Bird Box)
  • “The Companion” di Joe Lansdale (The Bottoms)
  • “L’uomo nella valigia” di Christopher Buehlman (The Lesser Dead)
  • “All Hallows Eve” di Bruce Jones (The Hitchhiker)
  • “Night of the Paw” di John Esposito ( The Walking Dead: Webisodes )
  • “Bad Wolf Down” di Rob Schrab (Monster House)

Greg Nicotero, il produttore della serie, ha dichiarato: Avere l’opportunità di abbracciare lo spirito di Creepshow ed espandere ciò che George e Steve hanno creato è, senza dubbio, un sognoEssendo cresciuto a Pittsburgh, Creepshow vive in un posto speciale per me. Ho avuto la fortuna di visitare il set da adolescente. Sono stato in grado di guardare dietro la cortina del cinema, e mi ha cambiato per sempre. Sono onorato di continuare a raccontare le storie nel mondo dei “fumetti che prendono vita” di cui i fan si sono innamorati. Questo autunno “apriremo la bara” e scateneremo sul mondo le nostre storie demenziali e orribili, create dai migliori imprenditori.”

La KNB EFX GROUP Inc. di Nicotero gestirà le Creature e gli effetti speciali della serie. Nicotero stesso dirigerà alcuni racconti della serie, mentre altre puntate saranno dirette da David Bruckner, Roxanne Benjamin e Rob Schrab. John Harrison, che è stato il primo assistente alla regia di George A. Romero nel Creepshow originale (e che ha anche composto il tema del film), dirigerà una storia che ha scritto insieme a Nicotero.

La serie debutterà sulla piattaforma Shutter entro la fine del 2019.

peele-us
hot line news, novità film horror,

“Us” Disponibile il Secondo Trailer Dell’Horror di Jordan Peele

no comment

“Us” Disponibile il Secondo Trailer Dell’Horror di Jordan Peele

È normale che i trailer dei film a confronto con il Super Bowl in arrivo questa sera non facciano molte visite, ma comunque il trailer non si fa aspettare. Peele stesso ha appena condiviso il trailer proprio prima del Super Bowl!

Il secondo trailer dura solo un minuto, ma ha un sacco di nuovi filmati dal nuovo incubo di Peele, rivelando di più sulla sua storia di invasione domestica di mostruosi doppelgangers.
E non preoccuparti. Non rovina ancora nulla. Dai un’occhiata qui sotto!

Ambientato nei giorni nostri lungo l’iconica costa della California settentrionale, Us, di Monkeypaw Productions, ha come protagonista la vincitrice dell’Oscar Lupita Nyong’o come Adelaide Wilson, una donna che torna alla sua casa d’infanzia sulla spiaggia con suo marito, Gabe (Black Panther’s Winston Duke), e loro due bambini (Shahadi Wright Joseph, Evan Alex) per un’idilliaca vacanza estiva.

Infestata da un trauma inspiegabile e irrisolto del suo passato e aggravata da una serie di inquietanti coincidenze, Adelaide sente la sua paranoia elevarsi all’erta, mentre cresce sempre più certa che qualcosa di brutto possa accadere alla sua famiglia.
Dopo aver trascorso una lunga giornata al mare con i loro amici, i Tyler (Emmy, Elisabeth Moss, Tim Heidecker, Cali Sheldon, Noelle Sheldon), Adelaide e la sua famiglia tornano alla loro casa di villeggiatura. Quando cala l’oscurità, i Wilson scoprono la sagoma di quattro figure che si tengono per mano mentre stanno sul vialetto. Noi contrapponiamo una accattivante famiglia americana contro un terrificante e misterioso avversario: i doppelgangers di se stessi.

Al cinema dal 22 marzo 2019.

Ghostbusters-3-1-1
hot line news, novità film horror,

Ghostbuster 3- Confermato il sequel!

Un sequel rinviato diverse volte quello di Ghostbuster 3 finalmemte è stato confermato e sarà diretto da Jason Reitman(figlio di Ivan, regista dei primi 2 capitoli di Ghostbusters).

L’universo sarà il medesimo dei film passati, troppo presto invece per avere informazioni concrete sul cast.

La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Reitman e da Gil Kenan (Monter House del 2006 nonchè il remake di Poltergeist del 2015). Il film, nella sua versione al femminile, uscito nel 2016 e diretto da Paul Feig non ha ottenuto un grandissimo successo ma ha spinto i fan verso un nuovo desiderio, ovvero poter vedere un nuovo “vero” film dei Ghostbuster.

“Questo film sarà ambientato ai giorni nostri”, dichiara il regista che si è sempre considerato il primo fan dei Ghostbuster.

Prepariamoci dunque al clamoroso ritorno degli acchiappafantasmi in gran stile. D’altronde, come dimenticarsi di Bill Murray, Dan Akroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver e del compianto Harold Ramis.

Sarà bello poter vedere un film del genere, come prima cosa però dobbiamo ricordarci di non incrociare i flussi! Mi auguro anche di poter vedere la mascotte ufficiale degli acchiappafantasmi, ovvero il simpatico fantasma verde colante Slimer, apparso per la prima volta nel 1984 e, successivamente, nel 1989. Diventato anche protagonista in uno spin-off tutto suo in un’omonima collana di fumetti pubblicata dalla Marvel. Non ci rimane che attendere il 2020 quando torneranno di nuovo…per salvare il mondo!

locandina ghostland la casa delle bambole
hot line news, recensioni,

Recensione La Casa delle Bambole

no comment

La Casa delle Bambole – Recensione

Bette e Vera, le due giovani protagoniste della pellicola, si trasferiscono insieme alla madre nella casa della defunta zia Clarissa. Quella che dovrebbe essere per loro un’occasione per cominciare una nuova vita dopo la morte del padre, sarà l’inizio di un incubo senza fine.

La Casa delle Bambole è un film che non ti aspetti. È uno di quei film che non ti lascia un attimo di tregua, in cui non riesci a distinguere il falso dal vero, il passato dal presente, in cui ogni  certezza crolla sotto il peso degli incubi più profondi che prendono forma e si incarnano in quanto di più marcio e disgustoso ci sia in questo mondo. La casa delle Bambole ti lascia a bocca aperta, perché inizia nei più semplici dei modi e, per la prima mezz’ora, evolve nella maniera più classica possibile, salvo poi subire una sterzata inaspettata.

 

 

Quello che poteva essere un home invasion/slasher si trasforma lentamente in un allucinato (e allucinante) viaggio al centro della più profonda psiche della giovane Bette, vera protagonista della pellicola, aspirante scrittrice horror e divoratrice dei racconti di Howard Philips Lovecraft. Proprio come i mostri dello scrittore americano, come Chtulhu o Dagon, i due uomini che invadono la casa delle tre donne sono forze oscure senza tempo; di loro non possiamo comprendere nulla, in quanto incarnazione di un male arcaico e primigenio, di un male che non necessita nessun tipo di spiegazione e di nessun background storico e sociale. Proprio il fatto di essere completamente all’oscuro circa la provenienza di questi individui contribuisce a spaesare ulteriormente lo spettatore, facendolo entrare in stretta empatia con le due protagoniste.

 

 

La donna come bambola, la bambola come donna

Protagonista assoluta è la figura femminile. Esattamente come in Martyrs (punta di diamante del regista francese), Laugier pone al centro della narrazione due donne dai caratteri diversi ma complementari, in cui a spiccare è Bette, la quale vive questa esperienza come un rito di iniziazione: tutte le esperienze vissute dall’arrivo nella casa costituiscono per lei un continuo rito, fino ad arrivare ad una lucida e consapevole realizzazione finale che conferisce al tutto un ulteriore senso di annichilimento. Proprio la figura della bambola e le torture perpetrate ai danni delle due ragazze costituiscono un evidente attacco alle recentissime polemiche riguardanti la strumentificazione del corpo femminile e alla violenza contro le donne.  L’incubo per Bette e Vera è prima di tutto psicologico, la loro condizione è esattamente come quella di una bambola di porcellana: costrette a stare ferme, immobili, a subire passivamente, a rivivere in eterno un incubo da cui non sembra esserci scampo.

 

La Casa delle Bambole è un omaggio al cinema nostrano

Pascal Laugier riesce a mantenere alta la tensione senza mai tradire questo significato di fondo, ricorrendo anche agli espedienti che più ci si attende da un film che ha come titolo “La casa delle bambole”. La fortuna della figura della bambola nel film horror gode di una tradizione con alle spalle titoli di grande peso. Ad  iniziare dalla fortuna che sta avendo la Annabelle dell’universo di The Conjuring e andare indietro nel tempo fino a Dead Silence e Saw e all’intramontabile Chucky, la bambola assassina per eccellenza. Tuttavia è nel cinema italiano di Dario Argento che il film di Laugier affonda le proprie radici, rendendo omaggio ad un uso di tecniche, movimenti di macchina e di una scenografia curata nei minimi dettagli che era tipica del regista romano degli anni migliori.

 

 

D’altronde, la paura che si prova alla visione de La Casa delle Bambole è una paura suscitata prima di tutto da una sensazione di inquietante infantilità che permea per tutta la durata de film. Non sappiamo perchè quella casa sia piena di bambole, non ci è dato sapere perchè i due invasori ne siano tanto attratti e per questo proviamo un profondo senso di disagio e malessere. Quando cresci a pane e Argento, succede anche questo.

Vedere per credere.

 

 

 

 

Candyman-e1543353475209
hot line news, novità film horror,

“Candyman” di Jordan Peele confermato e in uscita nel 2020

no comment

Lo scorso settembre, Horror Stab ha dato la notizia che Monkeypaw Productions di Jordan Peele produrrebbe un remake per Candyman, diretto da Bernard Rose, un film horror urbano adattato dal racconto “The Books of Blood” di Clive Barker “The Forbidden”. Questo pomeriggio è stato confermato con la notizia che è stato annunciato come un “sequel spirituale” che ritorna nel quartiere dove è iniziata la leggenda: la sezione di Chicago, dove un tempo si trovavano i progetti abitativi di Cabrini-Green.

“Urban” ha avuto un duplice significato in quanto l’adattamento originale è stato spostato dall’Inghilterra allo sviluppo di abitazioni pubbliche Cabrini-Green ormai demolito a Chicago, mentre l’antagonista è una leggenda metropolitana in sé, il Candyman (interpretato da Tony Todd), un artista e figlio di uno schiavo che gli ha tagliato la mano e che è stato poi ucciso dal padre del suo amante. Rilasciato nel 1992, il film ha dato vita a due sequel, quest’ultimo diretto al video.

Mentre meno noto tra le icone dell’orrore, Candyman è facilmente uno dei più spaventosi; può essere convocato pronunciando il suo nome cinque volte di fronte a uno specchio. Non si sa nulla se Todd riprenderà il suo ruolo.

Nia DaCosta (Little Woods) dirigerà da una sceneggiatura di Peele e Win Rosenfeld, aggiunge Deadline.

“L’originale era un film di riferimento per la rappresentazione nera nel genere horror”, ha dichiarato Peele nel comunicato stampa. “Accanto a Night of the Living Dead, Candyman è stata per me una grande fonte d’ispirazione come cineasta e avere un nuovo audace talento come Nia alla guida di questo progetto è davvero emozionante. Siamo onorati di portare in vita il prossimo capitolo del canone Candyman e desideroso di offrire un nuovo pubblico con un punto di accesso alla leggenda di Clive Barker. “

MGM pubblicherà questo nuovo film il 12 giugno 2020.

via GIPHY

Ghostland-film-2018
hot line news, novità film horror,

“Ghostland – La casa delle bambole” nuovo horror dal regista di “Martyrs” Pascal Laugier

no comment

Distribuito da Midnight Factory, l’etichetta horror di proprietà di Koch Media, il film sarà nelle sale italiane dal prossimo 6 dicembre. Ghostland è un horror spaventoso che vi farà passare la voglia di giocare. Fotogramma dopo fotogramma, scena dopo scena, non potrete fare a meno di immedesimarvi in questa inquietante storia fatta di angoscia, paura e colpi di scena che vi terranno con il fiato sospeso per tutta la durata del film.
Le bambole forse rappresentano, nell’immaginario collettivo, il ricordo d’infanzia, il gioco che tutti abbiamo avuto da bambini e con il quale siamo cresciuti, ma La casa delle bambole – Ghostland spazzerà via tutto questo. Sarete letteralmente trascinati all’interno di una casa in cui proprio questo oggetto, all’apparenza così innocuo, sarà simbolo del male più puro.

locandina ghostland la casa delle bambole

SINOSSI
Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l’atmosfera casalinga tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le ragazze. Pauline lotta disperatamente per la vita delle figlie e riesce ad avere la meglio sugli assalitori, ma il trauma di quella notte segnerà per sempre il destino delle ragazze. Mentre Beth riesce a reagire e a lasciarsi il passato alle spalle, diventando una scrittrice di successo, Vera invece non supera lo shock e si rinchiude nelle sue paranoie. Sedici anni più tardi Beth riceve una telefonata dalla sorella che le chiede aiuto. La ragazza ritorna così nella casa delle bambole dove scoprirà che l’incubo, in realtà, non è ancora finito…

 

Se vi sentite pronti ad entrare ne La casa delle bambole, gustatevi questa clip in esclusiva ed il trailer ufficiale italiano!

hell-fest1
hot line news, novità film horror,

Guardatevi “SLAYED” la Clip in esclusiva per la pellicola in uscita ad Halloween “Hell Fest”

no comment

Horror Stab vi porta una clip (SLAYED) in esclusiva della pellicola horror “Hell Fest” in uscita nei nostri cinema a partire dal 31 ottobe 2018 (Halloween).

Dopo il successo di Scappa: Get Out, e il suo esordio da regista con Paranormal Activity: dimensione fantasma, Gregory Plotkin torna alla regia con un horror dall’impianto solido. Tra gli sceneggiatori spicca il nome di Seth M. Sherwood (Leatherface, Attacco al potere 2).
Il film sarà distribuito da Notorious Pictures nelle sale italiane dal 31 ottobre, notte di Halloween.
Sinossi
È Halloween e per l’occasione arriva in città l’Hell Fest, un festival itinerante a tema horror, con labirinti, giostre e attori mascherati che spaventano i visitatori. Natalie (Amy Forsyth), Brooke (Reign Edwards) e i loro amici partecipano alla serata per assaporare la paura e vivere l’adrenalina con altre migliaia di persone.

Ma per una mente deviata l’Hell Fest non è solo un’attrazione: è l’opportunità di uccidere davanti agli occhi inebetiti dei visitatori, troppo presi dal macabro divertimento per capire che qualcosa di orribile sta succedendo davvero…

Screen-Shot-2018-10-11-at-10.59.51-AM
hot line news, novità film horror,

Possibile trama per il nuovo “The Conjuring 3”

no comment

Dopo il grande successo di The Nun, New Line Cinema si sta muovendo rapidamente per continuare il loro franchising Conjuring. Una terza Annabelle già pianificata per il rilascio il prossimo luglio, mentre a Michael Chaves sarà consegnato il testimone per dirigere The Conjuring 3.

Annabelle, Vera Farmiga e Patrick Wilson stanno tornando al terzo Conjuring come Lorraine e Ed Warren. Gli insider danno a Horror Stab un assaggio molto piccolo dei possibili dettagli della storia: da quello che sappiamo per adesso: The Conjuring 3 parlerà di un accusato in un processo per omicidio che afferma di essere posseduto da un demone. Anche se non siamo sicuri se questo sia “ispirato da eventi veri” o meno, sapremo che i Warrens indagheranno.


Chaves ha diretto The Curse of La Llorona di New Line e Atomic Monster, con Raymond Cruz (“Breaking Bad”), Linda Cardellini (Avengers: Age of Ultron) e Patricia Velasquez (The Mummy).
The Conjuring 3 continuerà il Conjurverse, che continua a fare esplodere il botteghino. Qualche fine settimana fa, The Nun ha aperto con $ 133 milioni in tutto il mondo. Un sequel è inevitabile.

Annabelle, che sarà diretto da Gary Dauberman (e nelle sale cinematografiche il 3 luglio 2019), e The Crooked Man, il personaggio da incubo generato dal secondo capitolo di “The Conjuring diretto da Wan. Che l’Infermiera o La Llorona di Chavez sia inclusa nell’universo Conjuring è ancora da determinare.

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!
[ Disattiva AdBlock per visitare Horror Stab e una volta fatto ricarica la pagina oppure clicca qui ]