Browsing Category

novità horror

tumblr_o63xz2SW7q1suh5hmo1_1280-min
hot line news, news horror, novità horror,

WINNEBAGO GRAVEYARD – SATANISMO E VIOLENZA NON VANNO MAI IN VACANZA

no comment

Winnebago Graveyard è una nuova serie limitata di Image Comics in uscita domani, 14 Giugno 2017. Creato e scritto dall’autore Horror Steve Niles, in collaborazione con Alison Sampson, con i colori di Stéphane Paitreau e i caratteri di Aditya Bidikar.

Il primo comics segue la storia di una famiglia composta da tre persone, tra cui un bambino, che intraprendono il viaggio nella loro Winnebago. Un tranquillissimo road-trip tra i villici americani.

 Come i classici inizi da Horror Story, gli eventi iniziano a cambiare e rimangono bloccati in una cittadina con degli eventi sinistri inspiegabili, legati ad essa.

Le atmosfere sono tipicamente in stile Midwest, i colori e le immagini danno la percezione di seguire un vero e proprio Horror plot.

Si riesce a percepire una vera atmosfera di tensione e fortemente dark.  Il rapporto tra i personaggi si incrina e le gerarchie  famigliari si continuano a scambiare, la sensazione è di fare parte della famiglia e dei drammi che ne fanno da sfondo.

Satanismo e demenza sono le parole chiave che fanno da struttura a tutto il racconto. Pentagrammi, pugnali, viscere sono ricorrenti in tutta l’opera.

Il tema dell’horror viene trattato a un livello alto, quasi ascetico.  La tematica del bene e del male è fortissima. La scelta da parte dell’uomo viene vista come arbitraria, non inscenata da cause esterne di tipo paranormale.

Niles ha reso a pieno la sua idea con questa frase:

I fan dell’horror oggi sono una nicchia di persone molto intelligenti, non gli basta più vedere delle immagini splatter, ricercano significati profondi in quel che vedono e altrettante risposte.

Alison Sampson sembra essere nato per disegnare immaginari inquietanti e realistici e Steve Niles, ci ricorda ancora una volta che è un maestro dell’orrore con grandi idee.

 

mother-2017_notizia
hot line news, news horror, novità film horror, novità horror,

MOTHER! – JENNIFER LAWRENCE TORNA AL GENERE HORROR

L’attrice, premio Oscar, Jennifer Lawrence torna, dopo Hates – House at the End of the Street, a recitare per il nostro genere preferito.


Mother!, di Darren Aronofsky, è un nuovo horror psicologico sulla scia de Il cigno nero. La sua data di distribuzione è stata fissata per il 13 Ottobre 2017.

Il rapporto di una coppia sarà messo a dura prova dall’arrivo di ospiti inaspettati che stravolgeranno la loro vita tranquilla.

Nel cast troviamo attori di un certo calibro come Javier Bardem, Michelle Pfeiffer, Ed Harris, Stephen McHattie, Domnhall Gleeson e Kristen Wiig.

Per concludere eccovi il suo poster ufficiale, presentato proprio durante la festa della mamma, dove troviamo la protagonista con il cuore in mano. Questa immagine ricorda vagamente le opere misteriose e fantastiche del pittore statunitense Mark Ryden.

 

The_Exorcist
hot line news, news horror, novità film horror, novità horror,

THE EXORCIST – CONFERMATA LA SECONDA STAGIONE

Tutti stavamo aspettando questa notizia che, FINALMENTE, è arrivata!
FOX ha appena ufficializzato il rinnovo della serie THE EXORCIST per la SECONDA STAGIONE.

Negli ultimi mesi la nostra paura era che la serie fosse morta con la prima stagione ma, per fortuna, ci hanno smentito!

Nel mese di Dicembre, Slater ha condiviso in esclusiva dei dettagli su quello che sperava di fare con la seconda stagione:

“Una potenziale stagione due avrebbe trovato Marcus, Tomas e Bennett incaricato di aiutare una nuova famiglia o un nuovo caso di possesso”

Direi che tutto questo BASTA E AVANZA per noi fan!
Condividete la notizia ragazzi/e perchè il nostro genere preferito crescere sempre di più!

Nerve-222
hot line news, news horror, novità film horror, novità horror,

NERVE – TRAILER DEL NUOVO FILM CON EMMA ROBERTS

Quello che vado a presentarvi oggi è un thriller, basato sull’omonimo romanzo di Jeanne Ryan. Il suo titolo è NERVE ed è stato diretto, a quattro mani, da Henry Joost e Ariel Schulman (Paranormal Activity 3). Di seguito troverete tutto ciò che vi serve per capire di cosa sto parlando tra cui Poster ufficiale italiano e, soprattutto, il suo Trailer.

DATA : 15 Giugno 2017

REGIA : Henry Joost, Ariel Shulman.

CAST : Emma Roberts, Dave Franco, Emily Meade, Miles Heizer, Juliette Lewis, Kimiko Glenn, Marc John Jefferies, Machine Gun Kelly…

Vee è una studentessa modello dell’ultimo anno delle superiori, che è stanca di rimanere sempre in disparte. Quando i suoi amici la incoraggiano a partecipare a un popolare social game online chiamato Nerve, Vee decide di iscriversi, anche solo per provare quello che in apparenza le sembra un gioco innocuo e divertente. E così, Vee viene risucchiata nel vortice adrenalinico della competizione, della fama e dei follower, assieme a un misterioso ragazzo, ma a un certo punto il gioco diventa sempre più inquietante, con sfide via via più rischiose, in un crescendo ansiogeno che porterà alla prova finale dove la posta in gioco sarà altissima.

 

TRAILER UFFICIALE ITALIANO

Ridley Scott
novità film horror, novità horror,

RIDLEY SCOTT PIANIFICA DI GIRARE UN ALTRO ALIEN NEL 2018

no comment

Ridley Scott è concentrato e non ha mentito quando ha detto che potrebbe girare altri sei film di Alien. Con Alien: Covenant nei cinema già da venerdì prossimo, Scott sta già dedicando un pensiero al follow-up, che potrebbe accadere nel primo trimestre del 2018.

“Stiamo scrivendo [un sequel] adesso, mentre parliamo. Lo filmeremo in 14 mesi”, ha dichiarato Scott a IGN nel Regno Unito.
Con Scott che pianifica almeno altri due film Alien, non c’è spazio per lo spinoff di Neill Blomkamp che avrebbe portato indietro Sigourney Weaver e continuato la storia dopo gli avvenimenti degli Aliens di James Cameron.

Questo tipo di imprese afferma l’idea che il ritorno di Scott al franchising ha esiliato il progetto di Blomkamp, ​​che avrebbe già raggiunto la fase di script. Scott si concentra invece sul suo universo dei film Alien, che sarà sempre più ampio.

_DSC5467.ARW

1-bTkH229dyx-UBZO8D2WWnA
hot line news, news horror, novità horror, storie vere,

IL CASO ENFIELD E LA VOCE DEL VERO BILL WILKINS

Chiunque sia entrato in questo articolo, probabilmente conoscerà la storia della famiglia Hodgson. Provvederò comunque a descriverla brevemente inserendo all’interno una registrazione al quanto interessante…

Siamo nel 1977 quando Janet, la figlia di 11 anni, dice alla mamma che il suo letto sobbalza. Ovviamente la madre, Peggy, non crede inizialmente alla figlia ma le basterà aspettare 24 ore per ricredersi e sentire dei rumori, descritti come i passi di qualcuno che trascina le pantofole.
Altri rumori, e fatti, continuano a sconvolgere la famiglia fino al sopralluogo della polizia, organizzato dal vicino di casa.
Gli agenti, dopo aver sentito gli stessi rumori, vanno via come se nulla fosse ma uno, Carolyn Heeps, rilascia un comunicato ufficiale nella quale racconta di aver visto una sedia muoversi.


Ben presto si inserirà la stampa e, successivamente, la Society for Psychical Research per conto di Maurice Grosse che per sei mesi documenterà tutto l’orrore all’interno di quella casa.
Grosse assiste alla levitazione di mattoncini Lego, biglie ed altri giocattoli, divani che galleggiano nell’aria e latrati di cani provenienti da stanze vuote.
Un giorno Grosse ed il vicino di casa, Vic, sentendo delle urla anomale si precipitano fuori dalla casa e trovano Margaret, la sorella maggiore, in lacrime e, soprattutto, in piedi in una posizione al quanto “particolare”. La cosa strana è che la ragazza urlava “I can’t move! It’s holding my leg!” (Non riesco a muovermi, mi trattiene per la gamba).
La storia continua e i fatti paranormali con essa aumentando sempre di più la loro potenza.

Nel Dicembre 1977 Grosse decide di affrontare il “demone” e parlare con lui. Nel giro di poco tempo una voce rauca e gutturale, simile a quella di uomo anziano ma proveniente da Janet, inizia a dialogare con i presenti. Tra le varie identità assunte dalla voce, vi è quella di Bill Wilkins, un tempo inquilino di quella casa.

“Sono diventato cieco, poi ho avuto un’emorragia, mi sono addormentato e sono morto su una sedia in un angolo al piano di sotto”

A distanza di poche settimane Terry Wilkins, figlio di Bill, conferma la veridicità dei fatti.

LA REGISTRAZIONE VERA

La voce rauca – che secondo molti scienziati può essere prodotta con estremo sforzo dalle false corde vocali – inizia ad uscire anche dal corpo di Margaret.

Da qui verranno inseriti Ed e Lorraine Warren che lavoreranno al caso dal Settembre ’77 al Luglio ’78.

Lorraine Warren dichiara di aver visto personalmente Janet e Margaret levitare e di aver visto Janet sparire di fronte ai suoi occhi per poi riapparire in una scatola per fusibili di grosse dimensioni, in una posa innaturale e contorta.

Il 25 luglio del 1978 Janet viene ricoverata presso il reparto psichiatrico del Maudsley Hospital.
Al suo rientro, a Settembre, i fenomeni sembrano voler ricominciare ma, l’intervento di un medium, Dono Gmelig-Meyling, nel mese di Ottobre del 1978 riporta la situazione alla normalità dopo tredici lunghissimi mesi.

Immagine
hot line news, news horror, novità horror,

BATES MOTEL – LA SERIE TV ISPIRATA A PSYCHO

Bates Motel è una serie televisiva statunitense. In Italia, viene trasmessa su Rai 2 a partire dal 13 settembre 2013.

La serie è molto liberamente basata sui personaggi del romanzo Psycho di Robert Bloch del 1959 e sul film diretto da Alfred Hitchcock; è incentrata sul rapporto tra Norman Bates e sua madre, interpretati da Freddie Highmore e Vera Farmiga.

Gli autori hanno dichiarato che la serie «non è un omaggio a Psycho ma quei personaggi sono solo d’ispirazione»; a supporto di questa affermazione l’ambientazione contemporanea degli avvenimenti e diverse incoerenze evidenziano come la serie non possa di fatto essere considerata un vero e proprio “prequel”.

La trama segue il periodo dell’adolescenza del giovane Norman Bates, il suo inquietante e morboso rapporto con la madre, le improbabili figure paterne e gli eventi che hanno modellato la mente dell giovane Norman trasformandolo in una persona profondamente disturbata e in un futuro serial killer.

Il 15 giugno 2015 la serie viene rinnovata per altre due stagioni, chiudendosi con la quinta stagione.

La serie ha concluso definitivamente le sue riprese il 31 gennaio 2017.

La popstar Rihanna ha fatto la sua attesa entrata in scena nella quinta stagione della serie, nei panni del personaggio che fu di Janet Leigh.

1844-3
news horror, novità horror,

LITTLE NIGHTMARES – NUOVO GIOCO DALLE ATMOSFERE ANGOSCIANTI E BURTONIANE

Bandai-Namco sta per lanciare un nuovissimo gioco, un progetto che, a mio parere, potrebbe stupire e farsi amare in poco tempo. Little Nighmares, sviluppata dagli svedesi di Tarsier Studio, è un platform 3D che si divide tra esplorazione e puzzle ambientali. Come potete notare dalle immagini di seguito le atmosfere risultano essere angoscianti e molto “Burtoniane”.

 

Immergiti nell’atmosfera tenebrosa di Little Nightmares, un’avventura singolare che farà venir fuori le tue paure dell’infanzia! Aiuta Six a fuggire da Le Fauci, un’enorme imbarcazione abitata da anime corrotte che bramano il loro prossimo pasto… In questa avventura dovrai esplorare la più inquietante casetta delle bambole mai vista, una vera prigione da cui evadere ma anche un’area giochi in cui divertirti. Libera il bambino che è in te, scatena la tua immaginazione e trova la via d’uscita!

 

Il gioco uscirà il 28 Aprile per PC, Xbox One e PlayStation 4.

Garden Party Massacre
novità film horror, novità horror,

GARDEN PARTY MASSACRE – UN BARBECUE VIOLENTO – FLASH NEWS

no comment

Il regista Gregory Blair e Pix See Productions hanno completato le riprese per Garden Party Massacre, un film che è una miscela di orrore e commedia.
Descritto in vena di Shaun of the Dead e Tucker e Dale vs. Evil, il film inizia con gli amici a un barbecue dove gli eventi prendono una piega particolarmente sanguinosa. Un ospite non invitato pur di stare insieme agli altri inizia a fare di tutto. Armato di un piccone cercherà di rendersi simpatico agli occhi degli altri. Il film è interpretato da Andy Gates (“Grimm”), Nichole Bagby (On the Rocks), Lise Hart e Dawna Lee Heising (Samurai Avenger: Vengeance Deadly).

 

 

Overtound_bridge
news horror, novità horror, storie vere,

OVERTOUN BRIDGE – IL PONTE DEI CANI SUICIDI

Oggi vi parlo di cani …suicida. Pare che esista, o meglio, ESISTE un ponte scozzese, l’Overtoun Bridge, costruito nel 1895 dal calvinista Lord Overtoun, che spinga i cani a buttarsi giù…e tutti dallo stesso punto. Questo salto, di circa 18 metri, è costato la vita a cinquanta cani da metà secolo scorso e nel 2005 sono morti cinque cani in soli sei mesi. Tra i vari tentativi di suicidio ci sono pochi casi in cui i cani sono sopravvissuti al salto dal parapetto. Uno dei proprietari che hanno avuto questa fortuna è Kenneth Meikle che, durante una passeggiata con la propria compagna e i bambini, ha visto la sua golden retriever saltare giù all’improvviso. Apriamo una parentesi che non riguarda più i cani; nel 1994 Kevin Moy ha lanciato il figlioletto giù dal ponte affermando che questi era l’anti-Cristo. Interrogato dalla polizia, l’uomo è risultato essere sotto l’effetto di droghe, ma ha continuato ad affermare anche in seguito che il ponte era infestato dagli spiriti. Detto questo… quando uno dei pochi cani sopravvissuti al salto dal ponte è stato riportato su quest’ultimo per verificare che tipo di reazioni potesse avere, è stato osservato che la cagnetta ha percorso serenamente tutto il ponte ma che, ad un certo punto, ha assunto un’espressione concentrata e si è diretta verso il lato destro dell’Overtoun (il lato dal quale si suicidano i cani). Essendo mezza cieca si è escluso potesse aver visto qualcosa in particolare e si è ipotizzato che possa essere stata attratta, ancora una volta, da qualche odore o suono per noi impercettibile. Tutti gli episodi di suicidio canino si sono verificati durante giornate limpide e soleggiate: condizioni climatiche relativamente rare per il lato occidentale della Scozia. Altra cosa interessante è che tutti i cani che si sono lanciati nel vuoto appartenevano a razze dal naso lungo, come Collie, Labrador, e Retriever.

A causa di questi tragici eventi, non sorprende che le autorità del posto abbiano deciso di lasciare un avvertimento

Si prega di tenere i vostri cani al guinzaglio

Eppure, il ponte dei cani suicida continua a mietere vite.


Di fronte a mille possibili cause, più o meno dimostrate, ne esiste una al quanto interessante…

La gente del posto crede che la responsabilità del fenomeno misterioso sia lo spirito della “Dama Bianca di Overtoun”.
Vicino al ponte, si può intravedere Overtoun House, una storica tenuta del 19esimo secolo.
Si dice che tra le sue mura si aggiri il fantasma di Lady Overtoun, la Dama Bianca.
Suo marito, il barone Overtoun, era un milionario dedito, secondo le voci, all’alchimia e a riti satanici.
Dopo la sua morte nel 1908, Lady Overtoun, invasa dal dolore, avrebbe continuato a vagare tra la tenuta e il ponte, e che il suo spirito non avrebbe mai trovato pace.
Molte persone dopo una passeggiata sul ponte, sostengono di aver avuto esperienze sovrannaturali.
Ad esempio, alcuni hanno raccontato di aver provato una felicità improvvisa, seguita da una profonda depressione.
Altri ancora sostengono di essere stati tirati da qualcuno o qualcosa verso il lato dai cui i cani saltano.

pool party massacre
news horror, novità film horror, novità horror,

POOL PARTY MASSACRE – ONLINE IL TRAILER UFFICIALE

no comment

Pool Party Massacre – Online il Trailer Ufficiale

Floating Eye Films ha appena messo in rete il trailer di Pool Party Massacre, realizzato sulla scia degli slasher anni ’80 come Sleepaway Camp, Slumber Party Massacre o della saga di Venerdì 13.

Gli autori lo hanno descritto come uno “splatterfest old school” con una colonna sonora in pieno stile dell’epoca, fatta di synth martellanti ed heavy metal. Non mancheranno ovviamente massicce dosi di gore e ragazze in bikini.

Il film segna inoltre il debutto del regista Drew Marvick, grande appassionato di horror.

Trama: Blair Winthorpe, una teenager d’alto borgo, sta facendo una festa nella sua casa con piscina mentre i genitori sono via. Ma quello che doveva essere uno spensierato giorno di vacanza all’insegna di sole e relax diventa un incubo quanto un ospite inatteso si imbuca alla festa. Egli infatti troverà un garage pieno di “giocattoli” pericolosi che userà per massacrare le ragazze una per una.

Pool Party Massacre verrà distribuito alla fine del 2017, per ora gustiamoci il trailer. Preparatevi ad essere fradici… di sangue!

wishmaster 5
news horror, novità film horror, novità horror,

WISHMASTER 5 – POSSIBILE RITORNO PER ANDREW DIVOFF?

Come ben tutti saprete Andrew Divoff è noto alle masse per aver interpretato il Djin nei primi due capitoli di Whismaster, lasciando poi il ruolo a John Novak nel terzo capitolo, Wishmaster 3  La Pietra del Diavolo, segnando la fine del franchise secondo molti fan. Dopo varie interviste però Divoff ha finalmente espresso il desiderio di voler tornare a vestire i panni del Djin nonostante sia stata sua la decisione di abbandonare la serie dopo il secondo capitolo. Divoff si sentirebbe quindi pronto per il ritorno nei panni del demone in eventuale Wishmaster 5.

Beh, sai cosa, se avessi anche solo un desiderio potrei anche andare avanti e dirlo. Wishmaster 5. Risponderò alla domanda persistente, mi piacerebbe farlo di nuovo. Ma se si tratta di me o no penso che il franchise ha ancora parecchia vita prima di morire definitivamente come serie.

L’attore ha anche parlato un pò di Wishmaster: Il Terzo millennio , un copione scritto da egli stesso stesso per il terzo capitolo della serie. Naturalmente lo script fu respinto e il film non venne mai realizzato:

Era un pò troppo, come dire, overshooting il marchio con quello che ci si poteva aspettare dagli effetti speciali presso alcune delle cose che sono state incluse nel mio script; come alcuni effetti sugli edifici che prendono vita e scendendo in strada e questo genere di cose. Venne chiamato Wishmaster: Il terzo millennio. Fu scritto proprio intorno tra 1999 e il 2000 ed è stato preso, si sa, revisione da Y2K e tutto il resto. Ti ricorderai che c’era un pò di panico nel corso della giornata. C’era una nave da guerra americana in Asia ce veniva colpita da un missile, e si scatenava l’inferno. Per inciso, c’era una riunione in corso alle Nazioni Unite e mostri prendono vita proprio lì e passano attraverso la folla e iniziano a uccidere tutti.

Ecco in breve quello che poteva essere il terzo capitolo di Wishmaster. E voi cosa ne pensate di un possibile ritorno nel ruolo del Djin di Andrew Divoff in Wishmaster 5!?