Connect with us

storie horror vere

L’UOMO CON DUE FACCE – EDWARD MORDRAKE

Published

on

La storia di Edward Mordrake si colloca alla fine del XIX secolo, ma le fonti che lo riguardano sono così poche e talmente poco attendibili che nessun ricercatore è mai riuscito a stabilire una data di nascita e di morte dell’uomo.
Quello che oggi sappiamo su Edward è il ricavato di leggende, tramandate di generazione in generazione eppure, nonostante non sia possibile stabilire se quest’uomo sia mai esistito, è impossibile rimanere indifferenti dinanzi la sua agghiacciante storia.

Pare che Edward Mordrake appartenesse ad una nobile famiglia del periodo Vittoriano, che fosse un giovane di grande talento musicale e che il suo volto venisse considerato attraente o meglio… il suo volto anteriore. A donargli la fama, infatti, non fu purtroppo la sua passione per la musica o il suo fascino, bensì un secondo ed evidente volto situato sulla sua nuca.

La faccia posteriore non era in grado di mangiare o parlare, ma era in grado di ridere e piangere ed era solito seguire con lo sguardo le persone intorno a lui. Il volto supplementare era considerato totalmente in opposizione a quello principale.
Pare infatti che gioisse per le lacrime versate da Edward e che, molto spesso, si atteggiasse in diverse smorfie e sguardi maligni. Le sue labbra si muovevano incessantemente eppure nessuno era in grado di sentire cosa dicesse.
Probabilmente solo Edward poteva capirlo, magari nel buio della sua camera, nel letto che suo malgrado doveva condividere con lui. Proprio in queste occasioni il demoniaco parassita diventava insopportabile al fine di tenere sveglio il povero Edward.

Tutto questo spinse il giovane a richiedere l’aiuto dei medici, aiuto che questi non potevano dare a causa della peculiarità del caso.

A questo punto, Edward, si ritrova a vivere una vita scandita dalla disperazione e dalla sofferenza, dove la speranza è ormai svanita del tutto e in cui l’unica via di fuga… è la morte.
Così Edward Mordrake muore suicida all’età di 23 anni lasciando al mondo due eredità: la sua incredibile storia e una lettera, scritta prima di togliersi la vita, in cui chiede che la seconda faccia venga rimossa dal suo corpo prima che venisse sepolto, per evitare che questa continuasse a sussurrargli parole infernali anche nella tomba.

I FILM
Nella serie tv American Horror Story, il personaggio di Edward Mordrake compare negli episodi 4×03, 4×04 e 4×13, interpretato da Wes Bentley.

Un lungometraggio thriller sulla storia del 23enne è, invece, attualmente in fase di sviluppo.

Advertisement
Comments
Advertisement