Connect with us

In Evidenza

10 Delle Foto Più Inquietanti Mai Esistite

Esistono degli scatti fotografici che, ad un primo sguardo, sembrano apparentemente normali ma, a ben guardare, si possono notare degli elementi “estranei”. Vediamo 10 foto ancora senza spiegazione.

Published

on

1. La Donna sopravvissuta del World Trade Center

In queste due foto si può benissimo notare la presenza di una figura femminile al 97° piano della Torre Sud. Proprio in questo piano si è abbattuto l’aereo che ha dato il via al crollo della Torre. Sembra che la donna sia rimasta incolume alle alte temperature che si sono sprigionate durante l’incendio.

2. Lady Babushka

Questa figura femminile sembra venire da un altro mondo. Il giorno dell’attentato al Presidente degli Stati Uniti J.F. Kennedy questa signora, rinominata Lady Babushka per via del suo abbigliamento che faceva pensare ad una persona proveniente dalla Russia, è presente in molte foto ed in molti video del 22 novembre 1963. Dei testimoni sostengono di averla notata, oltre che per l’abbigliamento, anche perché teneva in mano una fotocamera. Sembra che Lady Babushka avesse fatto un sacco di foto quel giorno. Non rispose agli appelli dell’FBI, che chiedeva di presentarsi a chiunque avesse del materiale foto o video utile alle indagini, né si è mai capito chi fosse (ogni ricerca risultò vana). In una delle foto che la ritraggono, poco dopo l’assassinio di Kennedy, Lady Babushka sembra allontanarsi dalla scena con grande tranquillità mentre intorno a lei le persone presenti sono prese dal panico.

3. La Bambina E L’Astronauta

Una tranquilla passeggiata si è trasformata in un mistero ancora irrisolto. Nel 1964 il vigile del fuoco Jim Templeton si recò con la propria famiglia sulle colline di Solway Firth per godersi un po’ di relax e scattare qualche foto. Tutto sembrava andare per il meglio ma qualcosa non quadrava: c’era un’atmosfera quasi elettrica anche se non erano previsti temporali in quella giornata. Quando, qualche giorno dopo, Templeton si recò a ritirare le foto che aveva fatto sviluppare, si accorse di una strana presenza alle spalle della figlia: un uomo in tuta spaziale bianca. Il vigile del fuoco riportò l’accaduto alla polizia che, dopo aver contattato a sua volta la Kodak, non riuscì a cavarne un ragno dal buco. Alcuni giorni dopo la Kodak indisse un concorso che offriva una fornitura a vita di pellicole a chiunque avesse saputo dare una spiegazione plausibile. Il premio deve ancora essere ritirato.

4. Il Fantasma Della R.A.F.

Nel 1919 venne scattata una foto allo squadrone che operava sulla Hms Dedalus. A colpo d’occhio sembra una normalissima foto di gruppo. Ma non è così. In ultima fila si può notare la presenza di Freddy Jackson, un meccanico che sarebbe deceduto due giorni prima dello scatto. Dopo attente analisi e scrupolose indagini si è riscontrato che non ci fu una doppia esposizione e che la foto non venne manomessa in fase di sviluppo della pellicola in questione. La foto venne diffusa solamente nel 1975 da Sir Victor Goddard che affermò di averla resa nota per provare l’esistenza dei fantasmi.

5. L’uomo Che Viaggiò Nel Tempo

Può l’uomo aver già viaggiato nel tempo? Durante la cerimonia di riapertura del South Bridge Forks, in Canada, venne scattata una foto che, a tutt’oggi, rimane un mistero irrisolto. Nella foto in questione, datata 1941, si può notare un ragazzo vestito in modo troppo “moderno” per l’epoca. Oltre a ciò tiene in mano una macchina fotografica con l’obbiettivo. Non sembra strano ma se la si paragona alla macchina fotografica dell’uomo che gli sta davanti il mistero rimane. Dopo essere stata accuratamente analizzata la foto non ha mostrato segni di manomissione.

6. La Famiglia Cooper Ed Il Fantasma A Testa In Giù

Dopo essere trasferiti in Texas, la famiglia Cooper volle immortalare il loro primo giorno nella nuova casa. Fin qui tutto normale, direte. Ciò che rende terrificante questa fotografia è la presenza, in alto a sinistra, di un fantasma appeso a testa in giù. Alcuni sostengono che la famiglia non sia proprio centrata nella foto e che la figura che appare fosse già presente nella stanza prima dello scatto (quindi sembrerebbe un’aggiunta voluta); altri invece affermano che la foto è reale e che non ci può essere stata manomissione perché non esistevano ancora programmi o software che permettessero di modificare le foto.

7. Le Operaie E La Mano Sconosciuta

Nel 1900 a Belfast venne scattata una fotografia di gruppo ad alcune operaie di un mulino. Tutte le operaie hanno le braccia incrociate e sono ancora vestite da lavoro . Spostando lo sguardo e osservando attentamente all’estrema destra si può notare che, appoggiata alla spalla di una delle ragazze, spunta una mano. La stranezza è che non c’è nessun braccio!

8. L’Uomo Che Guardò Il Grand Canyon

E’ sempre bello farsi fotografare mentre si guarda all’interno del Grand Canyon. Ma questa foto ha un che di particolare. Se si osserva bene, alle spalle dell’uomo, si può notare la figura di un ragazzo con il cappuccio. Intervistato dopo lo sviluppo della foto, il fotografo affermò con sicurezza di non aver visto nessuno in quel punto al momento dello scatto.

9. Il Mistero Delle Bande Luminose

Tra il 1981 ed il 1984 una serie di luci di vari colori vennero immortalate su pellicola. Nonostante numerose analisi scientifiche non si è ancora arrivati a capire la natura del fenomeno.

10. Leonardo Da Vinci E Gli Ufo

Non potevamo concludere questa rassegna di foto misteriose senza citare il Maestro Leonardo. In un suo dipinto, il famoso “Tondo di Madonna, Gesù e San Giovannino” sarebbero presenti degli oggetti volanti non identificati. Questo Ufo, dipinto in modo tridimensionale (nel quadro si può vedere l’ombra proiettata sul terreno) irradiano dei fasci di luce. A destra, quasi sullo sfondo, si può notare l’uomo con la tunica che cerca di proteggersi gli occhi con le mani.

Lorenzo, 32 anni, appassionato ed accanito lettore, principalmente riguardo il soprannaturale. Amante dei buoni film e degli scenari horror. Ricercatore e studioso del paranormale.

Continue Reading
Advertisement
Comments

Telegram

Facebook

Novità Film

Storie Vere Horror

Recensioni