Browsing Tag

Nails film

Nails-movie-1
recensioni,

Nails – Recensione

no comment

La vita di Dana, madre di famiglia e preparatrice atletica, viene sconvolta quando una mattina esce di casa per fare jogging e subisce un brutto incidente. Viene così ricoverata e a causa di danni alla gola è costretta a comunicare attraverso un apposito programma software. Ma durante la notte Dana percepisce di non essere sola, trovandosi presto a fare i conti con una terrificante entità…

Diretto dall’esordiente Dennis Bartok, Nails è una pellicola che parte con ottimi presupposti: c’è la rappresentazione dell’incidente, molto realistica, che porta al ricovero della protagonista. C’è la buona idea dell’impossibilità di parlare del paziente, obbligata ad utilizzare un software che trasforma in parole quello che scrive sulla tastiera. C’è anche una presenza malvagia inquietante, ben realizzata e caratterizzata. Inizialmente si ha l’impressione di trovarsi di fronte ad un horror coraggioso e diverso dal solito. Inizialmente, perchè poi qualcosa va storto. Più che la storia va avanti e più che vengono fuori tutti i difetti di un’opera che poggia su basi poco solide, ricorrendo a tutti i classici clichè del genere. La sceneggiatura ripete il solito schema per un’ora : di notte Dana si ritrova a contatto con l’entità rischiando la vita, la mattina seguente è terrorizzata e avverte tutti del pericolo, ma nessuno le crede. Dopo 2-3 ripetizioni il tutto assume un contorno di prevedibilità che sicuramente non giova alla pellicola. Si aggiunge a tutto ciò una serie di situazioni inverosimili e di comportamenti bizzarri da parte dei protagonisti che lasciano piuttosto interdetti.

Eppure le potenzialità per fare qualcosa di buono c’erano: come già detto la creatura malefica dell’ospedale è angosciante e le scene dove appare funzionano bene, creando un discreto senso di tensione. Da segnalare anche la presenza della brava Shauna MacDonald(che molti ricorderanno per la sua interpretazione in The Descent), nei panni della protagonista.

Purtroppo queste qualità non vengono usate a dovere e gli ultimi 20 minuti della pellicola sono un delirio totale, un miscuglio di scene frenetiche che non fa altro che aumentare la confusione creando un senso di disorientamento totale.

In conclusione Nails è una pellicola che alla fine della visione ti lascia amareggiato e con la netta impressione di aver assistito ad un’ occasione sprecata. Peccato.

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!
[ Disattiva AdBlock per visitare Horror Stab e una volta fatto ricarica la pagina oppure clicca qui ]