Connect with us

recensioni

THE PACT – RECENSIONE

Published

on

Non è certamente un mistero che il genere horror sia particolare, anzì potrebbe essere paragonato a un campo minato. E’ diventato dunque sempre più complicato creare qualcosa che desti interesse e attivi una sana e morbosa dipendenza verso un personaggio , questo anche perchè ci sono dei mostri sacri , quasi inarrivabili. E’ però altrettanto vero che ci sono pellicole in grado di attivare la curiosità dello spettatore , sebbene sia chiaro non accederanno al gradino di ”cult movie” . The Pact lo si può intendere esattamente in questo senso.  Il grado d’ansia è crescente , mentre la protagonista Annie cerca di rintracciare la sorella Nicole , noi spettatori non possiamo fare a meno di contemplare la snervante ricerca , consci che qualcosa sicuramente destabilizzerà tutto . E’ ben concitata anche la scelta di certi personaggi , come Stevie che aiuterà significativamente la nostra protagonista.

Contestualmente a questa ricerca della verità viene attivato anche un processo di crescita morale della protagonista , che senza volerlo scoprirà particolari della sua vita che qualcuno le aveva accuratamente nascosto . Ci sono elementi stilistici che fanno trasparire una scarsa cura dei particolari , la storia però riesce a compensare bene il tutto. Il finale lascia un interrogativo che verrà quasi completamente risolto nel sequel del 2014.

Voto 7

Cresciuto a pane e horror, coltiva questa passione fin da piccolo che lo ha portato ad aprire Horror Stab insieme a Francesco per condividere questo meraviglioso genere con tutti i fan del genere.

Advertisement
Comments
Advertisement