Browsing Tag

italia

the-prodigy-movie-2019
novità film horror,

The Prodigy – Nuova Data di Uscita Per Il Nuovo Horror

no comment

The Prodigy – Nuova Data di Uscita Per Il Nuovo Horror

La data di uscita di The Prodigy – Il figlio del male” – distribuito nelle sale da Eagle Pictures – è stata fissata per il 28 marzo 2019 nelle sale italiane. Vi presentiamo, inoltre, il poster italiano in anteprima, che trovate qui sotto.

The Prodigy - Poster Film Italiano

Dai produttori de “L’esorcismo di Emily Rose” e “Il Rito”, “The Prodigy – Il figlio del male” è un nuovo horror dalle tinte soprannaturali diretto da Nicholas McCarthy, già autore dell’inquietante “The Pact”.
Al centro della vicenda una giovane madre (Taylor Schilling, protagonista dell’acclamata serie Netflix “Orange is the New Black”), preoccupata per il comportamento anomalo del figlio Miles (interpretato da Jackson Robert Scott, piccola star del film horror campione d’incassi “It” e della serie televisiva “Fear the Walking Dead”). La donna, infatti, pensa che qualcosa di soprannaturale stia prendendo il sopravvento sul suo bambino. Nel cast anche gli attori Colm Feore (noto per il ruolo di Laufey in “Thor”) e Brittany Allen (presente anche in “Quello che ti tiene vivo” e “Saw: Legacy”).

SINOSSI

Sarah è preoccupata per il comportamento inquietante del figlio di 8 anni Miles: la giovane madre, infatti, teme che qualcosa di soprannaturale possa essersi impossessato del bambino. Decide quindi di farlo ipnotizzare, scoprendo così che un demone ha scelto il corpo di suo figlio per manifestarsi.

TRAILER ITALIANO

IT
hot line news, novità film horror,

L’ATTESA PELLICOLA “IT” TRATTA DAL ROMANZO DI KING PRONTA A SBARCARE NEGLI USA

no comment

IL MOMENTO E’ ORMAI GIUNTO, GLI STATI UNITI INIZIERANNO A GALLEGGIARE DA DOMANI.

Ebbene si dopo mesi e mesi di attese e speculazioni, è finalmente giunto il momento di guardare più da vicino la nuova e attesissima pellicola di “IT”, la quale rappresenterà una nuova trasposizione del famoso “bestseller” del maestro romanziere Stephen King. Prima di partire con la revisione vi anticipiamo alcuni dati:

Data Di Uscita Italiana: 19 Ottobre 2017

Data Di Uscita Americana: 08 Settembre 2017

Regista: Andy Muschietti

Cast: Bill Skarsgård, Jaeden Lieberher, Jeremy Ray Taylor, Sophia Lillis, Chosen Jacobs, Finn Wolfhard

TRAMA

 L’originale romanzo di Stephen King, da cui poi è stata tratta una mini-serie nel 1990, racconta la storia di alcuni ragazzini presi di mira da una creatura malvagia dalle sembianze di un clown, questi si nutre delle loro paure, ma non solo… la seconda parte del romanzo è invece incentrato sui ragazzi, già divenuti grandi, pronti a fermare la creatura tornata a mietere vittime. Il film sarà diviso in due parti, così come la mini serie degli anni novanta, la prima con i protagonisti da piccoli, la seconda con gli stessi protagonisti cresciuti.

 

It - Movie Image

BD – Immagine dall’interno del film.

TRAILER ITALIANO

La pellicola sarà rilasciata a partire da domani Venerdì 08 2017 nelle sale USA, mentre per quanto riguarda il nostro bel paese ci toccherà aspettare fino al 19 Ottobre 2017.

REVISIONE

IT si apre nell’ottobre del 1988 con due fratelli, Georgie (Jackson Robert Scott) e Bill Denbrough (Jaeden Lieberher), che stanno costruendo insieme una barca di carta. Georgie si dirige verso la tempesta di pioggia solo per vedere la sua barca galleggiante lungo una fogna dove è immediatamente visibile il clown Pennywise (Bill Skarsgård). Pennywise di Skarsgård è invitante e mortificante. Georgie, apparentemente ignorando il suo istinto raggiunge la sua barcetta senza accorgergi che il perfido clown lo ha gia trascinato in fondo alle fogne.
È ora l’estate del 1989 e il Loser’s Club (Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Wyatt Oleff) è un gruppo di bambini che cercano di essere bambini; stanno guidando le loro biciclette, combattendo i bulli, giocando e facendo scherzi costanti.
Non vogliamo dire altro per non rovinare la visione della pellicola, ma possiamo riassumere che anche se non un film perfetto, questa pellicola riesce ad impressionare in diversi livelli lo spettatore, il che fa di esso un horror completo.

IN QUANTI DI VOI ANDRANNO A VEDERE IL FILM?

Angoscia - foto4_low
hot line news, novità film horror,

ANGOSCIA – NUOVO FILM IN ARRIVO IN ITALIA

Acclamato come uno dei migliori film horror indipendenti degli ultimi tempi, sbarca in Italia Angoscia, tra Twin Peaks e L’esorcista

Angoscia, arriverà in Italia il 3 di Agosto, grazie alla distribuzione di Twelve Entertainment, giovane realtà indipendente del mercato cinematografico italiano.

Piccolo film indipendente, ricercato, consapevole e che spaventa lo spettatore facendo a meno di facili effetti speciali, di serial killer squartatori o di mostri venuti dallo spazio. L’ambientazione è quella di una dimessa e malinconica provincia americana, non dissimile a quella vista in molte serie tv, non ultima Twin Peaks, e la protagonista è una giovane adolescente, Tess, interpretata dalla sorprendente Ryan Simpkins che soffre fin da piccola, almeno questa la diagnosi ufficiale, di depressione e disturbi comportamentali.

Una patologia che sembra diventare sempre più preoccupante quando la ragazza, assieme alla madre con la quale ha un legame a dir poco problematico, si trasferisce in una cittadina dove tempo prima una sua coetanea, Lucy, è morta investita da un’auto sotto gli occhi della madre.

Man mano che il film procede, sotto l’attenta regia di Sonny Mallhi, al suo primo film dietro la macchina da presa, appare sempre più evidente una connessione misteriosa fra le due ragazze, la viva e la morta. Lo spirito di quest’ultima inizia a invadere prima lo spazio mentale di Tess, poi quello fisico, infine il suo stesso corpo. Il tema della possessione ricorda ovviamente il capostipite del genere, L’esorcista e anche l’ingresso in scena di un giovane prete, il cui intervento si rivela fallimentare, ricorda e cita il capolavoro di William Friedkin.

Ovviamente l’adolescente Tess ricorda per certi versi l’adolescente Carrie, anche lei senza padre (in questo caso il padre di Tess è impegnato in guerra in Iraq), anche lei alle prese con un corpo cui accadono delle cose incontrollabili, anche lei in pieno conflitto generazionale con la madre in un film che alla fine è molto più che un horror.

TRAILER UFFICIALE ITALIANO

 

don't knock twice
novità film horror,

“DON’T KNOCK TWICE” ARRIVA IL DVD IN ITALIANO DISPONIBILE DA LUGLIO

no comment

Dal 6 Luglio in Home Video “Don’t Knock Twice” il titolo originale per la pellicola “Non Bussate A Quella Porta”.

Don't Knock Twice

“Bussa una volta per svegliarla dal suo letto, due volte per farla risorgere dalla morte…” Così dice un’inquietante leggenda urbana che coinvolge una casa abbandonata abitata da una vendicativa strega mangia-bambini. Quando la tormentata adolescente Chloe (Lucy Boynton) bussa a quella porta una notte, non ha idea di quale orrore stia per scatenarsi. La strega mangia-bambini inizierà ad inseguirla senza sosta per le vie della città. Per Chloe inizierà così una fuga disperata, la quale si concluderà alla casa della madre (Katee Sackhoff), una tossicodipendente che ha trasformato la sua vita diventando una famosa artista. Chloe dovrà imparare a fidarsi della donna che l’ha messa al mondo, ma che non vede da anni, al fine di fermare il sanguinario demone mutaforma che la insegue senza sosta.

 

860115c9031bf9ed53fb0f30e3264967
Luoghi Infestati,

VILLA DE VECCHI, LA “CASA ROSSA” DI CORTENOVA

no comment

A Cortenova, nella località Bindo, possiamo trovare una delle più inquietanti, ma allo stesso tempo meravigliose ville abbandonate d’Italia, e a detta del NewYork Times, una delle dieci località più infestate al mondo.

Trovati davanti, la maestosità di questo edificio lascia senza fiato, sia alle luci del crepuscolo, che al chiarore della luna. Da la sensazione di essere una vecchia signora , a cui il tempo ha strappato tutta la giovinezza, ma si riescono ancora a scorgere i tratti affascinanti e audaci di una volta.

È stata voluta e costruita dal Conte Felice de Vecchi nel 1854, un nobile milanese innamorato della Valsassina, che volle erigere proprio in quella località fiabesca la sua residenza estiva.
L’architettura dell’edificio si rifà allo stile orientale di cui lui stesso era fanatico, quasi ossessionato. Aveva addirittura deciso di erigere un osservatorio astronomico all’ultimo piano, ma che non riuscì mai a terminare.

villa de vecchi

Molte storie locali raccontano di strani omicidi e sparizioni avvenute in quella villa, in un non troppo lungo lasso di tempo, ma le prove che evincono queste narrazioni non hanno mai trovato un vero e proprio fondamento.

Io stessa le ho fatto visita più volte, e ricordo che in un occasione, fermandomi a un vecchio bar lungo la strada per chiedere la via più breve, l’anziana proprietaria mi guardò in maniera molto turbata e mi raccomandò di andarmene di lì non più tardi del tramonto, questo mi fece intendere che le leggende e le tradizioni su questo sito sono ancora oggi molto radicate.

Le narrazioni raccontano di suoni di pianoforte provenire dall’interno della casa, di riti esoterici, strani suicidi, sparizioni, apparizioni di spettri e alle volte addirittura immagini demoniache.
Dopo la morte del conte la casa è stata lasciata in totale abbandono e questa la rende ancora più sinistramente attraente.

Una frana del 2002 poteva raderla completamente al suolo, ma mentre gli edifici circostanti sono stati completamente distrutti, la Villa de Vecchi è rimasta intatta.

La prima leggenda che ha fatto scaturire il susseguirsi di strani fenomeni paranormali e non, è la storia della famiglia del conte stesso. Una sera il signor de Vecchi rientrando da una battuta di caccia, trovó la moglie morta in un mare di sangue, con la gola completamente tagliata e la figlia sparita. Le cronache del 1812 riportano l’accaduto. Quindi si può presupporre che sia un fatto realmente accaduto. Da li la bambina non venne più trovata e si racconta che lo spettro si aggiri di tanto in tanto nel parco circostante l’edificio.

Nello stesso parco possiamo ancora oggi vedere lo chalet della famiglia Negri, che costudì la residenza fino a qualche decennio fa. In questa stessa struttura un episodio più tangibile coinvolge l’occultista inglese Aleister Crawley, che si dice si dilettasse in riti demoniaci nel mentre faceva le sue ricerche spiritistiche. Crawley soggiornò nella abitazione negli anni 20, fermatosi di passaggio prima di raggiungere Cefalù. A lui si deve il soprannome “Casa Rossa”, dovuto al sangue che scorreva durante i suoi riti di magia sessuale.

Successivamente la partenza dell’occultista, alcuni suoi seguaci rimasero a Villa de Vecchi e diedero vita a una sorta di “comune” dedita ai riti occulti. Questa comunità magica si dedicava alla consacrazione di riti osceni. Nella casa del custode, durante un’orgia rituale, invocarono il demonio, che si dice impossessò uno di loro. Si racconta che quest’uomo dilanió a mani nude tutti i presenti e i resti furono addirittura difficili da ricomporre una volta trovati. Di questa persona si persero da allora le tracce.

Parecchi spiritisti e studiosi del paranormale, fecero ricerche sul terreno della villa. Registrarono forti campi magnetici, simili a quelli che possiamo riscontrare nei pressi delle piramidi maya. Oltre che la presenza di Orb, ovvero l’effetto ottico risultante in piccoli globi di luce che non si possono vedere a occhio nudo, ma solo in immagini fotografiche.

L’effetto che io stessa ho provato osservando la villa dal giardino a ridosso dell’ingresso, è di forte tristezza e incupimento. Per quanto l’atmosfera è fortemente attraente, si ha la sensazione a partire dalla punta delle dita dei piedi, che c’è qualcosa che non vuole che si permanga su quel prato. Qualcosa che vuole essere solo guardata di sfuggita, come una fanciulla nobile che si nasconde dietro a un ventaglio, quando un ammiratore la fissa per più di qualche secondo negli occhi.

Forse è proprio questa la vera bellezza della Villa de Vecchi, la sua sfuggevolezza alla distruzione, al tempo e cosi anche alla morte. Come gli spiriti che ancora la abitano.

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!
[ Disattiva AdBlock per visitare Horror Stab e una volta fatto ricarica la pagina oppure clicca qui ]