Connect with us

storie horror

Caroline Christine Walter – Quando L’Amore Vince Contro La Morte

Published

on

Caroline Christine Walter

A Friburgo la tomba di una semplice ragazza è diventata meta di pellegrinaggio da tutto il mondo. Ognuno vuole posare un fiore sulla sua tomba.

La Storia

Caroline Christine Walter nacque nel 1850 in una cittadina chiamata Opfingen. Alla morte dei genitori si trasferì a Friburgo. Nel 1865 decise di andare a vivere con la sorella maggiore e suo marito presso Breisacher Tor. Purtroppo si godette poco quella tranquillità campestre perché già intorno agli inizi di giugno del 1867 si ammalò di tubercolosi (detta anche “Piaga Bianca” o ” malattia degli artisti”).

La Sepoltura

Secondo quanto si sa la giovane Caroline venne sepolta presso il cimitero cittadino di Alter Friedhof. Tutto intorno era silenzio. Nessuna voce quel giorno aveva il coraggio di farsi sentire. Solamente gli zoccoli dei cavalli sulla ghiaia. I bambini avevano smesso di giocare. I balordi non avevano intasato i locali della cittadina e tutto intorno c’era un silenzio quasi assordante.

La Tomba

La famiglia del marito fece erigere un cippo funebre: la scultura che avrebbe coperto le spoglie funebri di Carolina. Sembra addormentata, il corpo rilassato sotto il drappeggio in marmo, in mano un libro che sembra cadere ma rimane in una sorta di equilibrio instabile fra il marmo e la terra sottostante. Il volto di Caroline sembra bellissimo, dolce, con i lineamenti ancora da ragazzina, labbra incarnate. Ma non tutto fu descritto in quella scultura. Lo scultore aveva evitato di raccontare lo strazio ed il dolore della malattia (i polmoni spezzati, il fiato corto, il viso troppo bianco).

Le Conseguenze Dell’Amore

Sappiamo troppo poco di Carolina ma una cosa è certa: qualcuno la amava. La amava davvero. La amava forte. Sappiamo che stava studiando in un liceo a maggioranza femminile che la vide stare male per un amore fugace e mai totalmente consumato. Sulla sua tomba, giorno dopo giorno, viene trovato un fiore fresco appoggiato sopra alle sue mani. Qualcuno dice che un professore si fosse invaghito di lei e che impazzì per la sua morte.

Ma gli anni passano per tutti ed il professore, non riuscendo più a garantire il fiore alla sua amata, potrebbe aver dato ordine ai suoi discendenti di non lasciare mai quella tomba senza un fiore. Ma oggi, in questo piccolo cimitero, arrivano turisti da tutto il mondo a portare un fiore sulla tomba di Caroline. Perché il suo ricordo non sbiadisca. Perché l’amore ha le sue regole e le conseguenze dell’amore sono imprevedibili anche dopo la morte.

Lorenzo, 32 anni, appassionato ed accanito lettore, principalmente riguardo il soprannaturale. Amante dei buoni film e degli scenari horror. Ricercatore e studioso del paranormale.

Continue Reading
Advertisement
Comments

Novità Film

Storie Vere Horror

Recensioni

Quiz